Home Politica Crisi, le parole di Renzi: “Folle perdere l’occasione per mandare a casa...

Crisi, le parole di Renzi: “Folle perdere l’occasione per mandare a casa i sovranisti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:20
CONDIVIDI

Continua il pressing di Matteo Renzi sul segretario PD, Nicola Zingaretti, affinché i dem trovino un accordo di governo con il M5s.

Matteo Renzi prima gli italiani garantire governo PD M5s occasione per mandare a casa i sovranisti Matteo Salvini - Leggilo

Sono ore decisive nella trattativa in corso tra PD e M5s per la formazione di un nuovo esecutivo che scongiuri il ritorno alle urne, a seguito delle dimissioni di Giuseppe Conte. È scontro sul nome del Premier, anche se con il passare del tempo sembra cadere il veto del segretario del Partito democratico, Nicola Zingaretti, sul Presidente del Consiglio dimissionario, chiesto con forza da Luigi Di Maio, seppur a delle precise condizioni.

All’interno dei dem la corrente che spinge con maggiore decisione ad un’intesa con il Movimento 5 Stelle è quella che fa capo a Matteo Renzi. A tal proposito l’ex leader PD ha lanciato un appello tramite la sua e-news ai propri sostenitori e colleghi di partito perché si giunga a una quadra con i pentastellati e per impedire ai sovranisti di andare al potere: “È stato un mese di agosto folle per la politica italiana – ha esordito il senatore PDMatteo Salvini ha lanciato la sua offensiva per ottenere ‘i pieni poteri’ e ha preteso di andare a elezioni anticipate, organizzando un tour in spiaggia per aumentare il consenso”.

“Qualcuno di noi gli ha detto ‘No’. Non può essere il Ministro dell’Interno a decidere come, quando e perché si vota – ha aggiunto, come riportato da AskaNewsE soprattutto non si può chiedere agli italiani di pagare il conto delle ambizioni personali di Salvini. Non permetteremo che aumenti l’IVA, non consentiremo che aumentino le tasse”.

“Adesso la crisi di governo è nelle mani dei segretari di partito. Io come tutti auspico che prevalgano la saggezza e la responsabilità, da parte di tutti – ha proseguito, come riferito anche da Agenzia NovaDire ‘prima gli italiani’ oggi significa dire: mettiamo a posto i conti e garantiamo un governo. L’Europa deve cambiare linea economica, adesso. La Germania vede arrivare la crisi: il modello basato solo sull’export non basta più – ha sostenuto – La Brexit rischia di essere un disastro per tutti. Lo scontro Usa-China ci vede solo spettatori”.

“Ora è il momento: più investimenti e meno austerity – è il suo piano – Se l’Italia manda a casa i sovranisti, può tornare a giocare un ruolo da protagonista. Questo è il momento. Perdere questa occasione sarebbe folle”. E sulle date della prossima Leopolda: “Il conto alla rovescia per la decima edizione della Leopolda è già partito – ha concluso Renzi – Vi aspettiamo dal 18 al 20 ottobre”.

Fonte: AskaNews, Agenzia Nova

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]