Home News Mondo “Sono partita in barca a vela per raggiungere New York, posso farlo...

“Sono partita in barca a vela per raggiungere New York, posso farlo solo io al mondo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:59
CONDIVIDI

Greta Thunberg, la 16enne attivista ambientalista svedese che rifiuta di viaggiare in aereo nella sua battaglia contro le emissioni inquinanti, è partita dal Regno Unito per New York.

Greta Thunberg barca a vela tour - Leggilo

Supererà l’Atlantico in barca a vela per partecipare a settembre al vertice sul clima delle Nazioni Unite. Greta Thunberg, la sedicenne attivista più chiacchierata del momento, ha preso un anno sabbatico a scuola per dedicarsi agli impegni che le aspettano a cominciare dal prossimo mese. Aveva motivato la sua scelta spiegando che la lotta all’inquinamento ambientale è la priorità, non solo per lei ma anche per il mondo intero. Ma la sua lotta in nome di ideali ecologisti la obbligano a scelte difficili. Così, dovendo raggiungere New York e rifiutandosi di prendere l’aereo – per evitare emissioni di sostanze inquinanti – armata di giubbotto e zainetto è salita in barca. Una barca a vela, nello specifico, a bordo della quale ci sono lo skipper tedesco Boris Herrmann; il padre della sedicenne Svante; e il figlio più giovane di Carolina di Monaco, Pierre Casiraghi, proprietario dell’imbarcazione.

Come informa Agi, il viaggio è cominciato nel porto di Plymouth, nel Sud-Ovest dell’Inghilterra, e raggiungerà la destinazione tra due settimane. La 16enne farà tappa anche in Canada, in Messico e in Cile, dove a dicembre è fissata un’altra conferenza sull’emergenza climatica. La barca e’ dotata di pannelli solari e turbine che consentono di utilizzare l’elettricità a bordo senza emettere anidride carbonica. “Abbiamo fatto un test di navigazione due giorni fa, siamo usciti per diverse ore e non mi sono sentita male. Ho avuto le vertigini per un minuto o due ma poi stavo bene”, ha detto la ragazza che si è detta un po’ preoccupata, ma anche pronta, a questa sfida che l’aspetta. “Sono una delle poche persone al mondo che può farlo, quindi ho dovuto cogliere l’occasione”, ha detto Greta ai giornalisti prima di salpare, informa l’Ansa.

Secondo il quotidiano tedesco Die Welt, la Thunberg è la favorita per il premio Nobel per la pace di quest’anno. Le quotazioni danno l’attivista in testa con distacchi crescenti rispetto ad altri candidati. Secondo l’impresa britannica Ladbrokes, ad inizio giugno il Nobel a Greta raggiungeva il 33% delle probabilità e ora avrebbe superato il 50%. La candidatura della sedicenne Thunberg era stata proposta in marzo da tre parlamentari norvegesi in segno di riconoscimento per il suo impegno contro la crisi climatica e il riscaldamento globale.

Fonte: Die Welt, Ansa, Agi, Greta Thunberg Twitter

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]