Home Politica Striscione di Forza Nuova contro Papa Francesco: “Traditore del Cristianesimo”

Striscione di Forza Nuova contro Papa Francesco: “Traditore del Cristianesimo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:46
CONDIVIDI

Attacco di Forza Nuova a Papa Francesco. Militanti del partito di estrema destra hanno manifestato domenica mattina vicino a San Pietro contro il Pontefice e le sue posizioni sull’immigrazione.

Forza Nuova contro Papa Francesco - Leggilo

Affondo di Forza Nuova nei confronti di Papa Francesco. Alcuni militanti del partito di estrema destra hanno manifestato in un corteo che ha sfilato nella mattinata di domenica scorsa nei pressi di Piazza San Pietro. Ed è che mentre il Santo Padre recitava il consueto Regina Coeli che è stato esposto lo striscione con la scritta “Bergoglio come Badoglio. Stop immigrazione”, come riportato da La Stampa. Il Santo Padre, non ha mostrato il proprio dissenso per le politiche migratorie del Governo.

Il gesto è stato spiegato da Forza Nuova in un messaggio pubblicato sulla pagina Facebook: “Abbiamo paragonato Jorge Bergoglio a Badoglio perché simbolo universale del tradimento più vergognoso. La Fede di Roma, il sentimento cattolico di milioni di italiani non può essere usato come il cavallo di Troia di chi vuole che gli italiani non facciano più figli e le nostre donne abortiscano per sostituirci con gli immigrati. Il Papa dovrebbe salvaguardare il deposito della Fede, promuovere dottrina e Verità, non incoraggiare l’immigrazione islamica né perseguire gli interessi di forze internazionali e globaliste che fanno dello sfruttamento, dell’odio e del terrore le loro armi. Le posizioni politiche contrarie agli interessi nazionali vanno combattute per costruire muri a difesa della Civiltà, non ponti che favoriscano l’invasione dei suoi nemici”.

Come era facile immaginarsi, subito dopo sono scattate le polemiche politiche per l’attacco da parte di Forza Nuova al Pontefice, le cui posizioni potrebbero aver contribuito alla diminuzione di Cristiani in Italia o, perlomeno, a non arginare l’allontanamento di parte dei fede. Una reazione che è giunta anche da parte del vicepremier Luigi Di Maio, il quale ha replicato anch’egli con un post su Facebook: “Oggi (domenica, ndr) un gruppetto di provocatori ha offeso Papa Francesco. Leggo che sono di Forza Nuova. Il punto non è chi sono, forza nuova o forza vecchia a me non interessa. Il punto è: come si fa ad attaccare Papa Francesco? Con quale coraggio? Questo Pontefice sta portando avanti una rivoluzione culturale e sociale incredibile, restituendo speranza non solo all’Italia, ma al mondo intero. Un Pontefice che parla alla gente, che si misura con le loro difficoltà. Che chiede, con sincerità e trasparenza, di rimettere la persona al centro. Non ho parole. Non c’è limite alla vergogna. La mia vicinanza, non solo a Papa Bergoglio, ma a tutti coloro che al suo fianco si impegnano per un futuro migliore. E più umano”.

Fonti: La Stampa, Facebook Forza Nuova, Facebook Luigi Di Maio

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]