Home Spettacolo Ultimo, la tristezza del giorno dopo: “insultato dai giornalisti. Hanno deciso tutto...

Ultimo, la tristezza del giorno dopo: “insultato dai giornalisti. Hanno deciso tutto loro” VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:13
CONDIVIDI

Ultimo, un messaggio semplice e diretto, dopo gli insulti in sala stampa dove il ragazzo, complice la stanchezza e la frustrazione, ha perso il controllo rivolgendosi ai giornalisti in maniera non proprio apprezzabile: “Per darvi importanza avete rotto il ca*** tutta le settimana” . Il motivo è stato un rimbrotto, insulso, proveniente da qualcuno che sembrava dolersi perchè il vincitore Mahmood designato dalla Giuria d’Onore era stato chiamato “ragazzo” e non “uomo” da Ultimo. Pensa tu che errore.

Ultimo a Sanremo: "Insultato" - Leggilo

Tornato a cas il ragazzo ha pubblicato il messaggio con il quale critica il meccanismo delle votazioni. Il responso del televoto è stato completamente, dice, dai giornalisti e dalle persone che compongono la Giuria d’Onore. Un controsenso. Una considerazione simile è stata fatta anche dal vicepremier Luigi Di Maio che su FB ha scritto: “Più che sulle canzoni preferite di ognuno, vedo che c’è un gran dibattito sul vincitore di Sanremo perché la giuria, composta da critici musicali del ‘calibro’ di Beppe Severgnini, e la sala stampa hanno totalmente ribaltato il risultato del televoto“. Un dato di fatto, consentito da un regolamento che ha mostrato tutti i suoi limiti e che rischia di essere presto archiviato: “Non ha vinto quello che voleva la maggioranza dei votanti da casa, ma quello che voleva la minoranza della giuria, composta in gran parte da giornalisti e radical chic. E qual è la novità? Questi sono quelli sempre più distanti dal sentire popolare e lo hanno dimostrato anche nell’occasione di Sanremo“.

“Faccio i miei complimenti a Mahmood, a Ultimo e a tutti gli altri. E ringrazio Sanremo perché quest’anno ha fatto conoscere a milioni di italiani la distanza abissale che c’è tra popolo ed ‘élite…'” ha sottolineato Di Maio. E le polemiche sembrano fare il suo gioco: ” …tra le sensibilità dei cittadini comuni e quelle dei radical chic. Per l’anno prossimo, magari – conclude il leader del M5S- il vincitore si potrebbe far scegliere solo col televoto. Visto che agli italiani costa 51 centesimi facciamolo contare!”.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]