Home Cronaca “Dopo anni, un Natale insieme” Alice muore poche ore dopo

“Dopo anni, un Natale insieme” Alice muore poche ore dopo

CONDIVIDI

«Gli occhi cambiano sempre… dipende da quello che guardi». Sono queste le parole dell’ultimo post Instagram di Alice Tesio, datato 29 Novembre, scritte come didascalia sotto un’immagine dei suoi occhi.

 

Ma gli occhi di Alice, 24 anni, di Druento, non guardano più, si sono chiusi la notte di Natale nel torinese, a Val Della Torre. All’alba, l’auto dove viaggiava con un’amica, una Lancia Y, si è schiantata su un muro in via Givoletto. Si è poi ribaltata dopo essere finita contro un palo della luce. I vigili del fuoco sono subito intervenuti per liberare le due ragazze che erano incastrate nell’auto, mentre i soccorritori del 118 hanno tentato, invano, di rianimare Alice.

Jessica Baravalle

L’amica, che era alla guida, trasportata in ospedale ma quasi illesa, è stata arrestata perché, dalle analisi, è risultata aver fatto uso di cocaina. Ad oggi si trova agli arresti domiciliari. Una serata finita male, la macchina che sbanda più volte, a zig zag per la carreggiata, e un tentativo disperato di sopravvivenza. «Ho provato a riprendere il controllo dell’auto ma non ci sono riuscita, l’auto sbatteva, prima a destra e poi a sinistra», ha dichiarato Jessica Baravalle, l’amica che era al volante. Anche lei ventiquatrenne, uscita dall’auto, scioccata ma illesa, si è subito resa conto che Alice era rimasta all’interno, bloccata e immobile. Gravissimi i traumi riportati e nulla da fare per lei. Gli abitanti della cittadina di Druento sono rimasti attoniti e sconvolti, in quella che doveva essere una notte di festa. Invece, l’auto finita in rottami, distrutta.

Due vite distrutte. Un trauma che resta per sempre. Un incidente difficile da dimenticare, specie perché, magari, lo si poteva evitare. Sul profilo Facebook di Alice, le ultime foto di lei con lo sguardo verso l’orizzonte, un caschetto biondo e degli occhi verdi. L’ultima foto con Charlie, il suo cane, e con la sorella, Martina. Proprio sul profilo di Martina, l’ultimo post, dell’11 Dicembre, ritrae una foto delle sorelle sorridenti. La didascalia: «Dopo anni… Natale insieme», e sotto un commento, «vi ricordo così». Un Natale, che non si dimentica più.

Chiara Feleppa