Home Cronaca Angelica 17 anni, scappa con un pregiudicato. La madre: “Non riesco più...

Angelica 17 anni, scappa con un pregiudicato. La madre: “Non riesco più a parlare con lei”

CONDIVIDI

Torna a casa Angelica, la 17enne scappata di casa con il fidanzato tunisino per viversi un amore osteggiato dalla famiglia. 

Da un mese non si avevano più notizie di Angelica, 17 anni, fuggita dalla famiglia per raggiungere il suo Tarek, tunisino espulso dall’Italia per ordine della questura. L’uomo doveva prendere un volo da Roma per tornare in Tunisia, e lì ha aspettato che Angelica arrivasse, per poi scappare insieme. Alla ragazza non è stato permesso l’utilizzo del suo telefono: a rispondere era sempre e solo lui.

Angelica fugge con un tunisino e poi torna a casa

Del caso si è occupata la trasmissione “Chi l’ha visto?”, su Rai3. La conduttrice Federica Sciarelli ha mandato in onda l’audio di una telefonata tra Trek e la madre di Angelica, Samantha. La donna, preoccupata, chiedeva notizie della figlia, ma lui l’ha stroncata con queste parole: «Mi fa schifo parlare con te, non c’è un uomo con te? Da noi non esiste la donna che parla, da noi è l’uomo che parla. Tu piangerai sangue, lo sai?».

Angelica torna a Vicenza, ma non dimentica Tarek

La trasmissione ha poi aggiornato i telespettatori sul rientro di Angelica a Vicenza. La ragazza si è fatta trovare in stazione ed è stata subito raggiunta dalla madre. Tarek ora non è con lei, ma la sua presenza continua a condizionare la vita della giovane. Basta fare un giro sul profilo di coppia del tunisino e di Angelica: foto, video della loro quotidianità insieme, tra balli, alcool e fumo. La musica rigorosamente araba fa da colonna sonora ad una storia che apparentemente può sembrare quella di tanti altri ragazzi. Invece dietro si nasconde un’amara verità, emersa proprio con le parole pronunciate da Tarek. Un uomo che impone il suo pensiero, che decide per la sua donna, un padre-padrone, non un fidanzato affettuoso. Angelica per ora è tornata a casa, ma per quanto tempo riuscirà a stare lontana da quel pregiudicato?

Alessandra Curcio

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org