Home Spettacolo e Gossip Alessandro Cecchi Paone a Giulia Provvedi: “Maleducata e insistente”

Alessandro Cecchi Paone a Giulia Provvedi: “Maleducata e insistente”

CONDIVIDI

Durante l’ultima puntata del Grande Fratello Vip gli animi si sono notevolmente scaldati. E Alfonso Signorini ha deciso da che parte stare. 

Nella prima serata del Grande Fratello Vip si è parlato a lungo dello scontro avvenuto in settimana tra Alessandro Cecchi Paone e Silvia Provvedi, ex fidanzata di Fabrizio Corona. Il motivo? Il giornalista ha letteralmente aggredito la giovane cantante a proposito della sua passata relazione con il re dei paparazzi. Non solo, Cecchi Paone ha accusato le due gemelle, Silvia e Giulia Provvedi, di scarsa educazione e inesistente cultura. La gemella bionda è stata il bersaglio delle feroci critiche dell’ex conduttore de La Macchina del Tempo: “Parli sempre di sesso, genitali e rumori intestinali“. Intorno, è calato il silenzio tra gli altri coinquilini della casa, interdetti dal comportamento di Cecchi Paone, come mostra il video caricato sul profilo Instagram de Le Donatella:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Giulia a Cecchi Paone: “Hai delle carenze umane” #teamdonatella#giuliaprovvedi#silviaprovvedi#gfvip

Un post condiviso da Silvia Giulia Provvedi FP (@ledonatella.gfvip) in data:

La risoluzione dell’intera faccenda è stata rimandata al lunedì sera, durante il prime time. In quest’occasione l’opinionista del programma Alfonso Signorini ha dapprima cercato di stemperare la tensione con qualche battuta ironica e di assumere un ruolo da mediatore, ma alla fine si è deciso a schierarsi dalla parte delle gemelle Donatella, sottolineando in particolare quanto sia stata coraggiosa la scelta di Silvia Provvedi di restare accanto a Corona, nonostante la detenzione. La ragazza, secondo Signorini, è stata un esempio di forza e coraggio per tutte le donne che, come lei, frequentavano il carcere.

Signorini difende Silvia Provvedi, ma Cecchi Paone rincara la dose: “Lei e la sorella sono ignoranti!”

“Ricordo quando Silvia andava un giorno e anche due giorni in carcere per Fabrizio Corona. E’ diventata un esempio per tutte le donne che andavano a trovare i mariti, i fratelli e i papà“. Queste le parole di sostegno di Alfonso Signorini. Di fronte a questo elogio la Provvedi è scoppiata in lacrime, ripensando a quei momenti che le provocano ancora molto dolore. Irremovibile però la posizione di Alessandro Cecchi Paone che continua a biasimare Silvia per essersi legata ad una delle persone “peggiori che esistano in circolazione”  e stigmatizza il comportamento delle due sorelle sotto l’occhio delle telecamere. Il pianto di Silvia Provvedi è, però, bastato a convincere il pubblico, che ha deciso di eliminare dalla casa Cecchi Paone, proprio dopo la discussione. L’atteggiamento aggressivo del giornalista ha deluso i telespettatori che non hanno esitato a buttarlo fuori dalla casa più spiata d’Italia.

Alessandra Curcio