Home Spettacolo Maltempo, Antonella Clerici ha rischiato la vita: il racconto del compagno Vittorio

Maltempo, Antonella Clerici ha rischiato la vita: il racconto del compagno Vittorio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:03
CONDIVIDI

Sabato sera è andata in onda la prima puntata del “nuovo” varietà di Rai Uno, Portobello, condotto da Antonella Clerici. Ecco cosa è accaduto alla bionda conduttrice. 

Un debutto molto atteso, quello di Antonella Clerici e del suo nuovo programma: Portobello. Una delle conduttrici più amate dagli italiani ha abbandonato il suo storico posto a La Prova del Cuoco per trascinare al successo la prima serata del sabato di Rai Uno. L’occasione è ghiotta: sei puntate di un programma, remake dell’omonimo varietà condotto da Enzo Tortora sul secondo canale Rai negli anni Ottanta.

Un programma-contenitore con tante rubriche per tutti i gusti. Questa l’intenzione degli autori, non ancora premiata dai telespettatori che nella serata d’esordio hanno preferito Tu sì que vales, trasmissione di punta del weekend di Canale 5. E mentre Antonella Clerici si prepara alla seconda puntata, sperando in un incremento degli ascolti, emergono degli inquietanti retroscena sulla prima puntata di Portobello.

Portobello, il compagno della Clerici preoccupato: “Antonella ha rischiato di morire”

Subito dopo la messa in onda della puntata di debutto di Portobello, sabato 27 ottobre, Antonella Clerici ha rischiato la vita, come riportato da Il Messaggero. A raccontarlo è il suo compagno, Vittorio Garrone. La conduttrice stava facendo rientro a casa dagli studi milanesi della Rai, quando la violentissima ondata di maltempo che ha coinvolto l’Italia negli scorsi giorni si è abbattuta anche su di lei. 48 ore di pioggia e vento fortissimo che hanno messo in ginocchio il nostro paese, causando 12 vittime. Tra queste avrebbe potuto esserci anche la Clerici che in quest’occasione ha rischiato addirittura la vita a causa dell’inesistente manutenzione ordinaria e straordinaria di alcune strade. In particolare, lungo il tratto che collega le Valli Spinti e Borbera (nel Novese), sono caduti massi e macigni dal cavalcavia proprio dopo il suo passaggio. Una tragedia fortunatamente solo sfiorata per la 55enne che ha affrontato la tempesta per tornare in Piemonte dai suoi cari: sua figlia e il nuovo amore, l’imprenditore Vittorio.

Alessandra Curcio

Fonte: Il Messaggero

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]