Home Politica Estera Papa Francesco: “I migranti sono il futuro dell’Italia e dell’Europa, accogliamoli”

Papa Francesco: “I migranti sono il futuro dell’Italia e dell’Europa, accogliamoli”

CONDIVIDI

Se si seguono le seduzioni di populisti come Salvini si rischia di perdere il senso della realtà e di diventare psicotici e non c’è alternativa all’accoglienza. Il futuro per l’Italia e l’Europa? Una terra di insediamento ed esplosione demografica dei migranti, che destinati a sostituire l’originaria popolazione europea. Una buona notizia, da accogliere con gioia e partecipazione. Questa, in sostanza, la posizione del Pontefice emersa nel corso di un’intervista con l’agenzia di stampa Reutes, dove Papa Francesco a ribadito i suoi punti fermi e irrinunciabili, nei giorni segnati dalla vicenda Aquarius. I “populisti generano psicosi” dice il Pontefice. Populisti come Trump e Salvini

Per Papa Francesco i populisti “stanno creando una psicosi” sulla questione dell’immigrazione, e che società che invecchiano, come quella europea, rischiano invece “un inverno demografico grande“, e hanno dunque bisogno degli immigrati. Senza immigrazione, ha aggiunto, l’Europa “diverrà vuota“.Il Papa ha parlato anche della vicenda dell’Aquarius, la nave gestita da due associazioni umanitarie costretta a sbarcare in Spagna i 629 migranti che aveva raccolto in mare perché il governo italiano ha negato l’accesso ai porti. “Credo che non si debba respingere la gente che arriva, si devono ricevere, aiutare e sistemare, accompagnare e poi vedere dove metterli, ma in tutta l’Europa“, ha detto il Papa, rispondendo a una domanda sulle decisioni assunte dal governo e dal ministro dell’Interno Matteo Salvini. Una diversa distribuzione dei migranti tra i vari Paesi dell’Unione Europea è dunque l’unica e vera soluzione del Papa alla questione migratoria che da annii ha investito l’Europa.

Molto netta anche la posizione del Pontefice riguardo alla nuova politica sull’immigrazione del presidente Donald Trump: le autorità Usa puntano a perseguire penalmente tutti i migranti colti ad attraversare illegalmente la frontiera col Messico, detenendo gli adulti in prigione mentre i loro figli vengono trattenuti in strutture protette.
Il Papa ha detto che condivide le dichiarazioni di vescovi cattolici statunitensi che hanno definito la separazione dei bambini dai loro genitori “contraria ai nostri valori” e “immorale“. “Non è facile, ma i populismi non sono la soluzione“, ha affermato Francesco durante l’intervista realizzata domenica 17 giugno.
Io mi schiero con l’Episcopato“, ha detto il Papa.