Noemi, promessa del nuoto, due ore di agonia: “Ora nuota nel cielo”

0
2

Cuori e lacrime per Noemi, solo vent’anni, la promessa del nuoto sincronizzato morta a seguito di un incidente avvenuto ieri alle 14.40 circa al km 26,700 della Cristoforo Colombo all’altezza di via della Villa di Plinio a Ostia.

Secondo una prima ricostruzione, la ragazza era a bordo, forse alla guida, di uno scooter Derbi quando per cause in corso d’accertamento. Il mezzo ha perso il controllo e si è schiantata contro un albero. Al momento sembra che nessun altro veicolo sia coinvolto nell’incidente. Sul posto per i rilievi è intervenuta la Polizia locale di Roma Capitale X Gruppo Mare. Non è escluso che l’incidente possa essere stato causato dal dissesto della strada.

La ragazza, gravemente ferita è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Grassi dove è deceduta meno di due ore dopo, alle 16.20, come riportato da Il Corriere della Sera.

Sul profilo Instagram di Noemi alcune immagini dei suoi momenti in piscina ed uno scatto di lei, circondata dalle amiche di nuoto, che dice molto del suo amore per questa disciplina. Noemi scriveva:

  • noemicarrozza A un millimetro dal cuore♥ I brividi sulla pelle, la mia vecchia squadra, la mia gioia! Brave ragazze, sempre con voi !♥🥇

Sullo stesso profilo profilo Instagram inziano ad arrivare messaggi di cordoglio di persone sconvolte dalla notizia e dalla giovanissima età dell’atleta.

 

Fonti: Il Corriere della Sera, Noemi Carrozza Instagram

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui