Home Persone Arresto cardiaco in palestra: muore Agnese Brachetti

Arresto cardiaco in palestra: muore Agnese Brachetti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:51
CONDIVIDI
Brachetti
(Facebook)

Un arresto cardiaco in palestra è fatale: muore Agnese Brachetti, 27 anni, di Pollenza in provincia di Macerata.

Un dramma ha sconvolto ieri sera la provincia di Macerata: la notizia si è rapidamente diffusa turbando tutti. A soli 27 anni è infatti venuta a mancare Agnese Brachetti, residente a Pollenza. La ragazza si è sentita male ed è crollata sul pavimento della palestra «Exe Fit» di via Einaudi, a Civitanova Marche, come riportato da Cronache Maceratesi. Una famiglia sfortunata quella di Agnese Brachetti: sua madre, Maria Rita Romagnoli, era morta qualche settimana fa per una malattia incurabile. Un terribile destino quello dello zio Massimo Romagnoli, molto noto nella zona e morto qualche anno fa per un incidente stradale: a lui è dedicata una compagnia di teatro amatoriale tra le più apprezzate.

Il padre Franco lavora come elettricista per il Comune di Tolentino, mentre il nonno materno, Giovanni Romagnoli, è stato sindaco di Pollenza. In base a quanto ricostruito, il malore è sopraggiunto improvviso mentre Agnese Brachetti iniziava gli allenamenti di body contact, come riportato da Il Resto del Carlino. Subito gli stessi responsabili della palestra le hanno prestato i primi soccorsi. Sul posto sono arrivate anche l’ambulanza della Croce Verde di Civitanova e poi l’automedica del 118. Immediatamente, la ragazza è stata trasportata al pronto soccorso di Civitanova, dove è deceduta poco dopo l’arrivo. Grande il dolore nel suo paese d’origine. Agnese Brachetti aveva studiato giurisprudenza all’Università di Trento. Nel 2016 si era laureata e da circa un anno lavorava presso Manpower.

GM

Fonti: Cronache Maceratesi, Il Resto del Carlino

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]