Home Persone La vita di Ginevra si ferma alle 4 del mattino: “E’ stato...

La vita di Ginevra si ferma alle 4 del mattino: “E’ stato un attimo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:35
CONDIVIDI

gallone latte
Giovane e felice di vivere. Ma la fine è avvenuta presto a San Diego, negli Stati Uniti, Ginevra Gallone Latte, 18enne napoletana, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto alle 4 del mattino.

La giovane andava al Coachella Valley Music Festival, ma la vettura una Bmw si è schiantata contro un albero uccidendola. L’impatto è stato violentissimo, tanto da spezzare la berlina in due, come riportato da Napoli Today. Il conducente della vettura di 21 anni, Cesar Hernandez Ozuna, ha riportato delle ferite al volto, mentre la 16enne che viaggiava davanti è stata ricoverata in ospedale in condizioni gravissime.

Gli investigatori escludono che il guidatore abbia assunto droghe o alcol, come riportato da Il Messaggero. Sotto accusa l’alta velocità. Tanti i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Ginevra, molto attiva sui social, come tutti i giovani della sua età. “Era una delle persone più dolci che abbia mai conosciuto. E ‘ un onore averla incontrata e sono grata di esserle stata amica. Era frizzante e genuina. L’ho anche sognata e ciò ha toccato il mio cuore dato che so che non la sentirò più. Le parole non possono descrivere quanto mi manchi già. Ricordo la prima volta che ti ho incontrata, eri divertente. Non ti importava di quello che gli altri pensavano di te ed è quello che ammiravo di più. Non hai mai avuto paura di essere te stessa. Mi manchi più di quanto le parole possano spiegarlo”, scrive Jennifer.

Fonti: Napoli Today, Il Messaggero

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]