Home Spettacolo e Gossip Addio a Luigi De Filippo, ultimo erede di una famiglia straordinaria

Addio a Luigi De Filippo, ultimo erede di una famiglia straordinaria

CONDIVIDI

De FilippoAddio a Luigi De Filippo. È morto a Roma, all’età di 87 anni. Ne danno notizia fonti vicine alla famiglia. Attore, regista e commediografo, figlio di Peppino De Filippo, ultimo erede della storica dinastia, era nato a Napoli il 10 agosto 1930. Fino a metà gennaio era stato in scena, con “Natale in casa Cupiello”, al Teatro Parioli di Roma di cui era direttore artistico.

Nel corso degli anni Luigi De Filippo dichiarò: “Ringrazio mio zio Eduardo e mio padre Peppino per avermi insegnato la disciplina. Devi essere una macchina da guerra sul palcoscenico se vuoi che le cose funzionino a dovere. Eduardo fece di Napoli il centro dell’universo; Peppino mise il suo talento su alcune interpretazioni memorabili”. E poi, una frase che ora sembra quasi profetica per uno che ha recitato sul palcoscenico fino all’ultimo: “Uno non sa mai veramente quando è l’ora in cui deve smettere. È la nostra fortuna. Gli attori poi vorrebbero scrivere la parola fine solo su quelle quattro tavole fatate”. E così lui ha fatto. Finchè la salute glielo ha permesso è stato sul posto per lui più naturale il palco, di fronte al pubblico che per tanti anni lo ha amato e osannato.