Home Cronaca “Un boato tremendo”, esplode una fabbrica. Tanti lavoratori tra le fiamme

“Un boato tremendo”, esplode una fabbrica. Tanti lavoratori tra le fiamme

CONDIVIDI
(Facebook)

Un dramma si sta consumando in queste ore in un’azienda di Bulgarograsso, nel comasco. Infatti, la Ecosfera, che si occupa del trattamento di rifiuti speciali, è stata oggetto di un esplosione, per cause ancora da accertare. Sono molti i lavoratori che sono rimasti feriti. In tutto l’azienda ha 33 dipendenti. Tra i feriti, tre sono stati trasportati in codice rosso negli ospedali di Como, Varese e Legnano. Ancora non si conosce il numero di codici verdi, mentre le condizioni di sei altri feriti sono serie ma non preoccupanti.

L’emergenza sanitaria viene gestita dall’Azienda regionale la quale ha dichiarato la maxiemergenza inviando sul posto cinque ambulanze, tre mezzi avanzati e l’elicottero. Inoltre, sul posto – per ragioni precauzionali – è giunta un’unità di decontaminazione visto il rischio chimico. Si attendono ora i rilievi dei vigili del fuoco. Si è trattato di un’esplosione violentissima, percepita anche a grande distanza.

Uno dei primi allarmi circa tre ore fa via Facebook: “Buongiorno, scusate! Ma cos’è successo? Ho sentito un boato e adesso vedo fumo… Uno spavento… Sento i vigili del fuoco, mi sono tremate le finestre”, scrive un’utente su Facebook. In molti parlano di “botto tremendo” e “colonne di fumo”. L’onda d’urto ha danneggiato alcune auto parcheggiate nel piazzale dell’azienda.

GUARDA VIDEO

GM