Home News dal mondo Muore a 2 anni in attesa del trapianto, la foto in cui...

Muore a 2 anni in attesa del trapianto, la foto in cui i genitori le dicono addio è virale

CONDIVIDI
trapianto
(Websource/Archivio)

La triste storia della piccola Adalynn, 2 anni, ha commosso il web: nata a Nashville, Tennessee con un difetto congenito al cuore, la bambina è stata sottoposta in tenerissima età ad un intervento chirurgico al cuore per impiantare un dispositivo di assistenza ventricolare che le permettesse di pompare il sangue in maniera corretta. Il tutto in attesa che giungesse un cuore idoneo al trapianto. L’attesa, però, è stata funestata da un evento drammatico quanto improvviso: un coagulo di sangue le è arrivano fino al cervello provocandole danni cerebrali e rendendola per questo non idonea ad un trapianto.

Il dramma di questa piccola, morta pochi giorni fa a soli due anni è stato immortalato da un’immagine della fotografa Suha Dabit che ha colto il momento esatto in cui i due genitori, in preda al forte dolore per la perdita subita, davano l’estremo saluto a quella bambina tanto voluta ed amata. In un momento successivo la donna è andata a parlare con i due genitori chiedendo loro il permesso di pubblicare la foto, questi senza pensarci hanno accettato la proposta, sperando che condividere la loro vicenda possa essere d’aiuto ad altre coppie che si trovano nella medesima situazione e che serva anche a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle malattie cardiache congenite.

A tale scopo, la madre della piccola Adalynn ha pubblicato gli scatti della Dabit pure sulla pagina Facebook ‘World Broken Heart’ dove sono state immediatamente condivise con il resto del web. Parlando della triste storia di questa famiglia, la fotografa ha dichiarato: “Non ci sono parole per descrivere il dolore e l’amore a cui ho assistito. Sentivo l’amore incondizionato di Kristi per Addy e il dolore lancinante. Era difficile, riuscivo a malapena a tenerlo insieme. Vorrei che nessuna famiglia dovesse passare questo strazio, ma succede ogni giorno”.

FS