Home News Mondo Parto con sorpresa, la bambina è un gigante

Parto con sorpresa, la bambina è un gigante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:47
CONDIVIDI
(Websource/Archivio)

La gravidanza è un’esperienza meravigliosa che per una donna non ha eguali, ma ci sono circostanze in cui il parto può essere un’esperienza così dolorosa da segnare la vostra vita. Se ne è accorta una donna russa di 42 anni che negli scorsi giorni ha dato alla luce ad una splendida bambina di oltre 6 chili. Il parto record si è verificato in Russia, nella città di Dagestanskiye Ogni, come riportato da The Caucasus Post. Data la mole della neonata, i medici avevano chiesto e consigliato alla donna di prendere degli antidolorifici, ma la donna ha preferito vivere ogni istante del parto affinché le rimanesse impresso nella memoria.

La stoica donna (il cui nome non è stato condiviso per ragioni di privacy) era alla sua quinta gravidanza ed era convinta di riuscire a sopportare il dolore senza problemi. A condividere i dettagli della nascita sono stati i garanti della salute pubblica locale che hanno confermato il perfetto stato di salute di madre e figlia, nonostante le circostanze insolite del parto. Un portavoce dell’ospedale ha confermato che la neonata è nata in abbondante sovrappeso: “Sicuramente è sovrappeso, si tratta di una patologia. Secondo quanto riferito dall’equipe medica la piccola ha problemi di udito. Altri problemi potrebbero presentarsi nei prossimi giorni”.

Secondo i dati statistici, il peso medio di un neonato europeo si aggira intorno ai 3 chili, ed il record di peso per un bambino appena nato risale al 1995 ed appartiene ad un italiano: Ad Aversa una donna sfortunata ha partorito un figlio di 10 chili.

F.S.

Fonte: The Caucasus Post

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]