volare all'alba
(Websource/archivio)

Ci sono alcuni pro ed altrettanti contro quando si tratta di viaggiare con l’aereo. Spesso capita di incappare in orari insoliti, come ad esempio l’alba. Imbarcarsi in ore antelucane molte volte comporta dei benefit per quanto riguarda l’esborso da sostenere, anche se secondo il tabloid inglese ‘The Telegraph’ il gioco non vale la candela. Difatti, in un apposito articolo dedicato a questa faccenda, è sempre meglio non stravolgere le proprie abitudini, e questo perché prima di ritrovarsi a bordo pronti per il decollo c’è sempre una enorme trafila da dover sostenere. L’esempio viene fatto su un volo con orario di partenza alle 9:30. Per essere in orario bisogna mettersi in moto ore prima, e quindi svegliarsi all’incirca verso le 5:00. Poi tra check in, controlli, carico del bagaglio e quant’altro ci si ritrova ad aver speso già parecchie energie. Con la conseguenza che all’arrivo si è pure più stanchi, e poco o niente serve il provare a riposare sul posto che si occupa in volo.

Meglio volare all’ora di pranzo che all’alba

Immaginate quindi decollare all’alba: a quel punto si arriverebbe a destinazione verso ora di pranzo, considerando tutte le procedure da dover svolgere una volta atterrati e gli spostamenti che occorre fare per raggiungere l’albergo. Questo vuol dire che non sarebbe possibile entrare in camera, visto che i check-in avvengono solitamente attorno alle 14:00. È un gioco al massacro verso se stessi, con una annessa, e spesso lunga, attesa nella hall dell’albergo. Il Telegraph invece ritiene che sarebbe molto conveniente scegliere un volo verso le 13:00 in poi. In tal modo ci si può svegliare più o meno al solito orario di tutti i giorni e fare tutto senza stravolgimenti. Ed anche l’arrivo sarà migliore: in questa circostanza le camere sono pronte e l’orario di cena sarà ormai prossimo. Però alzarsi prestissimo consente di evitare il traffico, un inconveniente nel quale invece si incapperà sicuramente scegliendo una soluzione diversa.

S.L.

Fonte: The Telegraph

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui