Home Cronaca Contromano in autostrada: Francesco muore a 25 anni

Contromano in autostrada: Francesco muore a 25 anni

CONDIVIDI
contromano
(Websource/Archivio)

Francesco Merola, aveva da poco compiuto 25 anni quando, alle 6:50 di questa mattina ha imboccato erroneamente la Salerno-Reggio Calabria contromano. Il ragazzo non si è accorto dell’errore e pochi minuti dopo il suo ingresso si è andato a scontrare frontalmente contro un Audi A3 guidata dal sessantottenne Carmine Moretta. L’urto tra i due veicoli è stato micidiale, le auto si sono accartocciate imprigionando al loro interno gli automobilisti.

Il terrificante frontale è stato visto dagli automobilisti che sopraggiungevano, i quali hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Sul luogo dell’incidente sono giunti gli operatori del 118, i Vigili del Fuoco e gli agenti della stradale. Dopo che i vigili hanno estratto i corpi dalle lamiere è stato subito chiaro che per i due automobilisti non c’era più nulla da fare e gli operatori del 118 sono stati costretti a dichiararne il decesso. Gli agenti della Stradale di Eboli si sono occupati di ricostruire la dinamica dell’accaduto ed hanno confermato che l’incidente è stato causato dall’erroneo ingresso contromano del 25 enne sull’autostrada.

Le due salme sono state portate nell’obitorio dell’ospedale Luigi d’Aragona di Salerno, dove saranno tenute fino al termine delle indagini. Ad occuparsi delle analisi sarà il medico legale Giovanni Zotti al quale spetterà la decisione di procedere o meno con un eventuale autopsia sui due cadaveri. In caso non ce ne fosse bisogno, i parenti avranno la possibilità di organizzare il funerale dei propri cari.