Home Cronaca Fuma mentre è in terapia con l’ossigeno, ora è in fin di...

Fuma mentre è in terapia con l’ossigeno, ora è in fin di vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:10
CONDIVIDI

terapiaUn’assurda e sicuramente evitabile tragedia è avvenuta  in una camera di degenza del reparto di Pneumologia dell’ospedale Sant’Andrea di Vercelli. Un uomo di 69 anni, evidentemente ignaro delle più elementari nozioni di sicurezza, ha pensato bene di accendersi una sigaretta mentre stava facendo una terapia con l’ossigeno che gli veniva erogato tramite due cannule nasali. Improvvisamente il 69enne è stato investito da un’ondata di fiamme e fuoco, come riportato da Il Messaggero.

Fuma mentre è in terapia con l’ossigeno: subito i soccorsi, ora è in fin di vita

Sul posto i primi a giungere sono stati un’infermiera e alcuni medici che con un estintoe hanno spento le fiamme. Immediatamente soccorso dal personale ospedaliero l’uomo è ora ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione e verrà a breve trasferito  al centro grandi ustionati del Cto di Torino. Coinvolti nell’incidente anche gli altri due pazienti che si trovavano nella stanza insieme a lui. Per entrambi alcune ustioni, ma fortunatamente nulla di particolarmente grave. I due sono stati temporaneamente trasferiti in Chirurgia. La stanza in cui è avvenuto l’incendio è stata posta sotto sequestro e l’Asl ha fatto sgomberare tutta l’ala dell’ospedale Sant’Andrea per motivi precauzionali e per permettere le operazioni di pulizia e di bonifica dell’ambiente.

F.B.

Fonte: Il Messaggero

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]