Home Politica Lega Nord, Matteo Salvini gioca la carta Giulia Bongiorno

Lega Nord, Matteo Salvini gioca la carta Giulia Bongiorno

CONDIVIDI

giulia bongiornoLa campagna elettorale entra nel vivo e iniziano ad emergere le candidature eccellenti in tutti gli schieramenti. Oggi in conferenza stampa, il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, ha giocato la sua carta, ovvero la candidatura di Giulia Bongiorno, uno dei più noti avvocati italiani, già deputata con Alleanza Nazionale prima e col Pdl poi. La Bongiorno, peraltro, si era candidata alle scorse elezioni tra le file di Con Monti per l’Italia al Senato, ma non venne eletta.

“La presentazione della candidatura dell’avvocato Bongiorno mi riempie d’orgoglio” – ha detto Salvini – “E’ il segno di una Lega che cresce, che coinvolge, che punta su professionalità della realtà civile, soprattutto in questo campo che si occupa di sicurezza e di difesa dei diritti delle donne, di riforma della giustizia, che è tema nel quale coinvolgeremo Giulia Bongiorno in Parlamento. La ringrazio per la disponibilità a candidarsi come capolista della Lega Nord in diversi territori”.

Quella di Giulia Bongiorno è una candidatura indipendente, ma l’avvocato di molti celebri processi tiene a precisare: “A tutto pensavo tranne che potessi correre con Salvini. Ma negli anni mi esprimevo e mi si diceva che la mia posizione era interessante, ‘ma dovevo stare attenta, perché quello che dicevo io lo diceva anche Salvini’. Di Salvini mi ha colpito la nitidezza di idee in tema di sanzioni e di regole. In questo Paese si fanno norme slabbrate che poi il magistrato interpreta come vuole. Chi le scrive non ha calpestato la polvere dei tribunali”.

GUARDA VIDEO

GM