Home Cronaca Aria muore nella culla a soli 2 mesi, i genitori: “Dio l’ha...

Aria muore nella culla a soli 2 mesi, i genitori: “Dio l’ha rivoluta con se”

CONDIVIDI

Il dolore atroce per la perdita di una figlia appena nata è lenito dalla fede di due giovani genitori che accettano il destino infausto della piccola Aria e cercano di andare avanti per proteggere e rendere la vita dell’altro figlio, la migliore possibile. Proprio l’amore per Aleandro spinge Hasaj Fisnij, 32 anni, e Arlinda, 23 anni, ad andare avanti e guardare con speranza al futuro: “Dio ce l’ha regalata, Dio se l’è ripresa. Dobbiamo essere forti per Aleandro, il nostro primogenito che ha 20 mesi”.

La tragedia è avvenuta la notte del 10 gennaio nella casa della coppia ad Altobello. I due coniugi, entrambi albanesi ma con cittadinanza italiana, avevano passato la giornata con i genitori di entrambi che abitano a Favaro (Padova) e ad Altobello, quindi è giunto il momento di tornare a casa dove Arlinda si è occupata di far fare l’ultima poppata alla piccola Aria prima di metterla nella sua culla. Nel corso della notte la neonata ha smesso di respirare per cause ancora da accertare. I due genitori infatti, spiegano che la figlia non aveva alcuna malattia grave, ma un lieve raffreddore: “Alle 22.30 la bimba stava bene, era solo raffreddata e lunedì l’avevamo portata dalla pediatra per l’aerosol senza farmaci. L’ultima poppata gliel’ho data verso l’una e poi ha preso sonno”. Il padre della piccola ha spiegato di voler portare Aria nella sua terra natia per la cerimonia funebre: “La vogliamo seppellire in Albania, a Scutari, la nostra città. Partiamo lunedì”.

L’ipotesi più probabile, quindi, è che la piccola sia morta soffocata per una posizione sbagliata assunta durante il sonno. Non è la prima volta che un neonato muore improvvisamente mentre dorme nella sua culla, l’ultimo episodio risale alla vigilia di Natale a Ruda: Simon Zimolo, un neonato di un mese e mezzo è stato trovato morto durante la notte dal padre, alzatosi appositamente per controllare che stesse bene.

F.S.