Home News dal mondo Rapina lampo all’hotel Ritz con asce e pistole, sottratti 4.5 milioni

Rapina lampo all’hotel Ritz con asce e pistole, sottratti 4.5 milioni

CONDIVIDI

hotel ritzNella tarda serata di ieri, intorno alle 18:30, un gruppo di rapinatori ha fatto irruzione nella gioielleria dell’hotel Ritz di Parigi, in Rue de la Cambon, vicino a Place Vendome. I cinque uomini sono entrati nella gioielleria coperti da un passamontagna e armati con un ascia e due pistole. In pochissimo tempo hanno prelevato tutti i gioielli esposti nelle vetrine se ne sono andati con un bottino dal valore approssimativo di 4,5 milioni di euro. La polizia è intervenuta subito dopo ed ha arrestato tre dei rapinatori portandoli alla centrale, mentre gli altri due sono ancora latitanti con la refurtiva.

A dare notizia è ‘Le Figaro’, il quotidiano francese ha confermato che il commando di rapinatori era formato da cinque persone è che ha sottratto alla gioielleria un bottino dal valore approssimativo di 4.5 milioni di euro. Durante la rapina nessuno è rimasto ucciso o ferito. Sempre secondo il giornale transalpino i tre rapinatori sono stati arrestati mentre si allontanavano dall’hotel e questo è stato possibile solo perché la sicurezza del centro storico di Parigi è stata rafforzata in seguito alle numerose rapine effettuate in zona nel corso del 2014. I tre rapinatori sono adesso sotto interrogatorio, gli investigatori sperano in questo modo di risalire ai complici e recuperare tutta la refurtiva.

F.S.