Home Cronaca L’Insegnante sgrida un alunno, i genitori gli fratturano una costola

L’Insegnante sgrida un alunno, i genitori gli fratturano una costola

CONDIVIDI

insegnante aggredito

Brutta disavventura questa mattina per un insegnante di una scuola media di Avola, in provincia di Siracusa. Il docente, che insegna educazione fisica all’istituto ‘Vittorini’, ha subito l’aggressione fisica da parte di due genitori furiosi perché questi aveva rimproverato il loro figlio di 12 anni davanti a tutti i compagni. La reazione della coppia, composta da un uomo di 47 anni e dalla moglie di 33, è stata decisamente scomposta e sono dovuti intervenire i carabinieri. Il professore è stato malmenato in classe, davanti agli altri studenti, e ha rimediato la frattura di una costola. I due maneschi genitori sono stati denunciati per aggressione, mentre la vittima di questo ingiustificabile atto è stato costretto a farsi ricoverare in ospedale.

Insegnante aggredito, non è la prima volta che accade

Non è la prima volta che si assiste ad un evento come questo, nel quale un insegnante viene aggredito da genitori oltremodo nervosi ed irragionevoli. Un episodio recente, avvenuto a ridosso delle festività natalizie, si è avuto in provincia di Treviso. Anche in quel caso il malcapitato docente aveva dovuto subire la furia di una coppia che non accettava il fatto che il loro figlio fosse stato rimproverato. E di precedenti ce ne sono diversi altri.

S.L.