Home Cronaca Chiede di non bestemmiare, mamma pestata davanti al figlio

Chiede di non bestemmiare, mamma pestata davanti al figlio

CONDIVIDI

bestemmiareUna vera e propria aggressione, un pestaggio in piena regola quello andato in scena nel parcheggio del centro commerciale Le Gru di Grugliasco, alle porte di Torino. La vittima è una donna che poco prima si era permessa di riprendere e criticare un gruppo di giovanissimi perché li aveva sentiti ripetutamente bestemmiare ad alta voce.

Il gruppo di giovani, una vera e propria baby gang composta tra gli altri anche da tre ragazze, l’ha raggiunta nel parcheggio e l’ha brutalmente aggredita davanti agli occhi impauriti del figlio. Calci e pugni dati con una violenza inaudita senza alcuna remora delle conseguenze che avrebbero potuto causare. Qualcuno ha poi chiamato i Carabinieri. I militari hanno rintracciato la baby gang, identificato e denunciato i ragazzini tutti di età compresa tra i 15 e i 17 anni. Per loro le accuse sono di lesioni aggravate in concorso.

I media locali sottolineano come questo sia solo l’ultimo di una serie di episodi simili e altrettanto gravi avvenuti sempre nella zona del centro commerciale. Nei giorni scorso quattro ragazzine di 14 anni erano state sorprese a rubare in un negozio, un 17enne fermato con una scacciacani e un coltello serramanico e un gruppo di 7 minorenni era stato fermato dalla polizia che stava facendo dei controlli col cane antidroga.