Home Opinioni Giallo a Reggio Calabria: 50enne trovato morto nella vasca da bagno

Giallo a Reggio Calabria: 50enne trovato morto nella vasca da bagno

CONDIVIDI

Lo hanno trovato morto, riverso nella vasca da bagno del suo appartamento nel centro di Sant’Eufemia d’Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria, il corpo pieno di lividi. La vittima è un uomo di 50 anni, Francesco Antonio Garzo, pensionato, e al momento gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi, dalla caduta accidentale all’omicidio. A fare la macabra scoperta e allertare subito dopo il 118, nel pomeriggio dell’altro ieri, è stato uno dei figli, che non aveva sue notizie dalla sera precedente.

Reggio Calabria

Come accennato, il corpo privo di vita del 50enne, che viveva da solo, presentava escoriazioni, ecchimosi diffuse sulle spalle, sui gomiti e agli arti inferiori, nonché una frattura al naso, tutti segni potenzialmente compatibili con un incidente domestico, ma anche con un’aggressione. L’autopsia sarà eseguita domani mattina. Del caso si stanno occupando indagano i Carabinieri di Gioia Tauro e della Compagnia di Palmi.

EDS

 

 

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org