Home Cronaca Cadavere trovato sui binari: nuova tragedia nelle Marche

Cadavere trovato sui binari: nuova tragedia nelle Marche

CONDIVIDI

cadavereAncora una tragedia sui binari, ancora una volta sulla linea Adriatica. Stamattina a Porto Sant’Elpidio un uomo di circa 40 anni è morto dopo essere stato travolto da un treno Freccia Bianca che viaggiava verso sud. La tragedia ad appena un centinaio di metri dalla piccola stazione. Appena una settimana fa, un uomo era morto a Civitanova Marche, una manciata di chilometri più a nord, in circostanze analoghe.

Su quanto accaduto è in corso la ricostruzione della polizia, dei carabinieri e dei vigili urbani. La vittima sarebbe un uomo dell’Est Europa, che era stato visto aggirarsi in zona durante le ore precedenti alla tragedia. Inevitabili le ripercussioni per il traffico ferroviario.

Lo scorso 16 dicembre, un uomo è stato trovato privo di vita lungo la linea ferroviaria Gtt di Settimo Torinese. Immediata la chiamata ai carabinieri della locale Tenenza che sono immediatamente accorsi sul posto. Nelle ore precedenti il dramma di un ragazzo di soli 15 anni che ha attraversato i binari della stazione di Mandello Lario per arrivare a prendere un treno proveniente da Sondrio e diretto a Lecco. Il ragazzo è stato travolto da un locomotore e ora è in Rianimazione.

GM