Home News dal mondo Maltrattamento di bambini, arrestata una coppia: i piccoli avevano le pulci –...

Maltrattamento di bambini, arrestata una coppia: i piccoli avevano le pulci – VIDEO

CONDIVIDI

maltrattamento di bambini

Un uomo ed una donna, entrambi provenienti da Cleveland, negli Stati Uniti, sono stati incriminati per maltrattamento di bambini dopo aver messo in pericolo la vita di cinque piccoli, trovati nella parte posteriore del furgone di loro appartenenza in una soffocante giornata estiva. I due si chiamano Brian Dekam, 55 anni, e Jamie Adkins, di 26, ed entrambi erano stati arrestati nello scorso mese di agosto in una stazione di servizio dopo che alcune persone avevano notato uno dei piccoli in difficoltà all’interno del veicolo. Con i piccoli c’erano anche due cani.

Maltrattamento di bambini, i piccoli lasciati in condizioni igieniche spaventose

L’età dei bimbi era compresa tra i 2 ed i 15 anni, e la gente che ha provveduto a segnalare la loro presenza alla polizia, di fatto salvandoli, aveva riferito che il piccino di 2 anni era stato legato ad un seggiolino, sembrava privo di sensi ed era di un preoccupante colorito rosso vivo. Per lui era stato predisposto subito il ricovero in ospedale. Sempre gli stessi testimoni aveva riferito che nel veicolo c’era un gran tanfo originato da feci e sigarette. In seguito a degli esami medici, ai bambini erano stati riscontrati morsi di cimici, pulci e pidocchi oltre alla tigna, una fastidiosissima malattia della pelle. Per questo motivo adesso giovedì scorso la coppia è stata incriminata per il reato di maltrattamento di minori oltre che a dover rispondere di altri tre capi di imputazione. La donna si è difesa dicendo di aver sempre pensato al benessere dei piccoli. I due sono liberi su cauzione. Un altro episodio, ben tragico, ha coinvolto sfortunatamente un 15enne che ha finito col rimetterci la vita.

S.L.