Home Cronaca Vanno al centro commerciale e lasciano il bimbo in auto

Vanno al centro commerciale e lasciano il bimbo in auto

CONDIVIDI

bimboBimbo lasciato solo in auto dai genitori per andare al centro commerciale. Attimi di panico di fronte al centro commerciale E.Lecrec Conad di Cavallino, in provincia di Lecce. Alcuni passanti hanno notato che in un’auto parcheggiata stava accadendo qualcosa. Una volta avvicinatisi hanno visto un bambino visibilmente impaurito e disperato che piangeva urlando a squarciagola. Non trovava più i suoi genitori che nel frattempo erano andati a fare le ultime compere di Natale e lo avevano lasciato in auto. I presenti, visto che il piccolo non si calmava in alcun modo, hanno subito chiamato i Carabinieri. Giunti sul posto i militari sono riusciti a calmare il piccolo e nel frattempo hanno rintracciato all’interno del centro commerciale i genitori.

Così, senza la necessità di rompere i vetri dell’auto per liberare il piccolo, la situazione si è ricomposta. Mamma e papà, lui 39 anni, di origini turche, e lei 33 anni, di origini siriane, entrambi residenti a Maglie, si sono giustificati dicendo che il bimbo si era appena addormentato, non se la sentivano di svegliarlo e pensavano di trovarlo ancora addormentato al loro ritorno. Il piccolo gli è stato riaffidato ma i due, come da prassi in questi casi, sono stati comunque denunciati a piede libero per abbandono di minore.