Home Spettacolo e Gossip Milton, il ballerino della tv arrestato a Miami

Milton, il ballerino della tv arrestato a Miami

CONDIVIDI

miltonMilton Morales raggiunse l’apice del successo in Italia grazie alla trasmissione Buona Domenica e alle numerose apparizioni in programmi delle reti Mediaset come il reality La Fattoria. Ora dopo la gloria pare che il ballerino cubano non abbia fatto propriamente una bella fine. Trasferitosi negli Stati Uniti per provare ad intraprendere una carriera da attore, non solo non ha ottenuto le parti e i successi sperati, ma qualche giorno fa è stato addirittura arrestato.

Ha raccontato lui stesso ciò che è accaduto al settimanale Di più: “Nel traffico, supero un’auto che sbanda e che per poco non mi viene addosso. Guardo e vedo una poliziotta che parla al telefonino, le urlo che non si parla mentre si guida. Lei mi ordina di fermarmi e poi mi dice: ”Ma pensa di essere un poliziotto?”. Poi chiama i rinforzi e vengo arrestato per essermi spacciato per un poliziotto. Cosa che non ho fatto.  La poliziotta ha scritto nella denuncia che lei ha mostrato un distintivo falso e che le ha urlato: “Polizia, affianchi!”. Non è mai successo, ma è quello che lei ha detto ai suoi colleghi appena sono arrivati. Il distintivo che ha visto è il mio distintivo di guardia giurata: era sul cruscotto dell’auto. C’erano dieci poliziotti per arrestarmi: pareva che stessero arrestando un criminale, ma ero solo io, Milton Morales”.

Ora Milton, che ha evitato il carcere scegliendo di scontare la pena ai servizi sociali (una mensa per i poveri), ha deciso. Finito di pagare il mio debito con la giustizia tornerà in Italia e cercherà nuovamente il successo qui da noi.