Home Cronaca Adolescenti aggrediscono una passeggera, il capotreno e due agenti

Adolescenti aggrediscono una passeggera, il capotreno e due agenti

CONDIVIDI

adolescentiAdolescenti aggrediscono i passeggeri di un treno. Quattro ragazzi, tutti minorenni, hanno prima aggredito una giovane passeggera su un treno regionale giunto da Lucca e diretto a Pisa. Poi hanno proseguito aggredendo la capotreno intervenuta per soccorrerla. L’episodio a San Rossore, anche se poi non paghi i ragazzini hanno proseguito nella loro follia anche a Pisa Centrale, dove hanno provato a malmenare due agenti della Polfer.

Alla fine sono stati bloccati, ma non senza conseguenze per i due agenti. Uno dei due poliziotti ha subito la frattura del setto nasale, un altro quella del piatto tibiale ed è subito finito in sala operatoria. La baby gang era formata da un aretino e un pistoiese scappati da una comunità per minori di Pistoia e una ragazza e un ragazzo lucchesi che si sono aggregati.

A quanto pare, avrebbero agito in preda ad alcol e droghe, come riferiscono sia dalla Polfer che dalla questura pisana: “Erano sotto l’effetto di un cocktail di alcol e allucinogeni potentissimo. Ed hanno scatenato una violenza inaudita, soprattutto uno di loro”. I più scalmanati erano i due scappati dalla comunità, mentre sembra che almeno uno dei due ragazzi lucchesi tentasse di calmarli.

GM