Home News Mondo Romania: squilibrata lancia giovane sotto il treno in corsa – VIDEO

Romania: squilibrata lancia giovane sotto il treno in corsa – VIDEO

CONDIVIDI

Romania: squilibrata lancia giovane sotto il treno in corsa – VIDEO.

Le forze dell’ordine hanno arrestato Magdalena Serban, 36enne detenuta in carcere con l’accusa di omicidio e tentato omicidio. La donna è affetta da gravi problemi psichici e nelle scorse ore ha commesso qualcosa di molto grave. L’episodio è avvenuto a Bucarest, capitale della Romania. Le telecamere di videosorveglianza hanno mostrato una donna di 25 anni, Alina Ciucu, che viene gettata sui binari pochi secondi prima dell’arrivo del treno. Purtroppo per lei non c’è scampo. La 36enne avrebbe aggredito un’altra giovane donna alla stazione della metropolitana Costin Georgian poco prima.

Magdalena Serban ha rivelato perché ha fatto questi gesti. Secondo gli investigatori, mentre si trovava in Spagna, è stato vittima di una donna che ha caratteristiche alle ragazze che Magdalena Serban ha cercato di uccidere, in un caso riuscendoci anche. Così la donna avrebbe visto in ognuna delle sue vittime la persona che l’avrebbe costretta a fare cose terribili e voleva vendicarsi. Secondo gli investigatori, Magdalena Serban ha dichiarato di aver presentato denunce alla polizia spagnola.

Intanto, la polizia romena ha tenuto una conferenza stampa, nel corso della quale ha spiegato: “Ci aspettavamo di risolvere rapidamente il caso. La donna è stata trovata vestita esattamente come nel video. Soltanto non aveva addosso la sciarpa, che sostiene di aver perso. All’inizio ha avuto un atteggiamento un po’ ostile e sembrava rifiutarsi di salire sull’auto della polizia”.

Il video dell’aggressione

GM

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org