Home Cronaca Schiaffi e violenze alla scuola materna, sospese due maestre

Schiaffi e violenze alla scuola materna, sospese due maestre

CONDIVIDI

Schiaffi e violenze alla scuola materna, sospese due maestre.

Ancora una volta ci troviamo a riportare e commentare notizie di questo tipo, notizie che soprattutto per chi è genitore provocano davvero i brividi lungo la schiena. In una scuola materna di San Giorgio Albanese due maestre, responsabili di una classe di 10 piccoli alunni, usavano nei confronti dei bambini quotidiane violenze. In particolare le due insegnanti davano schiaffi, pizzicotti e violente tirate d’orecchie. Tutte vessazioni riprese dalle telecamere nascoste dai Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro che hanno eseguito le indagini partite dalla segnalazione di un genitore e poi si sono occupati di notificare alle due donne la misura interdittiva della sospensione per sette mesi disposta dal gip del Tribunale di Castrovillari su richiesta della Procura della Repubblica. Una pena, se così si può chiamare, da molti considerata fin troppo lieve.

Infatti se da un lato è vero che purtroppo abbiamo assistito anche a violenze ben peggiori che avvenivano in asili e scuole elementari, dall’altro è altrettanto vero che quei bambini così piccoli vivevano in un clima di terrore e potrebbero rimanere segnati emotivamente e psicologicamente a lungo per quanto subito da parte di chi, in teoria, doveva occuparsi della loro educazione e crescita consapevole. Quale esempio hanno avuto davanti questi poveri alunni? In che modo riusciranno ancora a fidarsi di qualcuno al di fuori della loro famiglia?