Home Cronaca Verona, sbanda e finisce contro un cantiere: morto sul colpo

Verona, sbanda e finisce contro un cantiere: morto sul colpo

CONDIVIDI

Auto contro cantiere: morto l’autista.Prima la sbandata con la sua auto, poi lo schianto contro un cantiere. Così è morto un uomo alla guida di una Mercedes la scorsa notte, poco prima dell’una, a Sanguinetto (Verona). La vittima, le cui generalità non sono state rese note, ha perso il controllo della vettura mentre viaggiava sulla Strada Regionale 10 ed è andato a impattare violentemente contro le barriere di cemento di un cantiere, posizionate a lato della carreggiata.

Inutili i soccorsi dei sanitari del 118, intervenuti sul posto con un’automedica e un’ambulanza assieme ai Vigili del Fuoco e ai Carabinieri: lo sfortunato guidatore è deceduto sul colpo, prima che potesse essere trasferito in ospedale. Il terribile incidente mortale si è verificato a pochi chilometri dal confine con la provincia di Rovigo  e in una zona molto frequentata da chi vive in Alto Polesine.

EDS