Home News dal mondo “Hai troppi like su Facebook”, fidanzato geloso la gonfia di botte –...

“Hai troppi like su Facebook”, fidanzato geloso la gonfia di botte – FOTO

CONDIVIDI

Adolfina Camelli Ortigoza, 21 anni, è stata salvata dalle grinfie del suo ragazzo che l’ha brutalmente pestata, rendendola completamente irriconoscibile in un presunto attacco di gelosia. L’episodio è accaduto in Paraguay. Adolfina era sparita nel nulla lo scorso 27 ottobre dalla città di Ñemby nella periferia di Asuncion: di lei non si è saputo nulla fino 9 novembre quando è stata trovata nella casa di Pedro Heriberto Galeano, che l’aveva rapita per dodici giorni.

Il giovane è un esperto di arti marziali e, a causa delle brutali percosse che ha dato alla sua partner, questa ha dovuto sottoporsi a interventi chirurgici di ricostruzione del setto nasale e delle labbra, secondo il suo avvocato. Fortunatamente non le ha rotto i denti, perché le metteva un panno in bocca per non farla urlare. Galeano controllava tutti i social network della giovane al punto che per ogni “Mi piace” che lei riceveva nelle sue foto e pubblicazioni veniva sottoposta a percosse crudeli e accusata di essere infedele. Nonostante le violenze continue, la ragazza ne ha a lungo nascosto i segni.