Home Persone Ivrea, donna partorisce in auto aiutata dal marito

Ivrea, donna partorisce in auto aiutata dal marito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:29
CONDIVIDI
(Websource/archivio)

Parto in auto da parte di una donna aiutata dal marito. Incredibile quanto avvenuto a Lessolo, vicino ad Ivrea. Una donna stava per andare in ospedale dopo la rottura delle acque, ma giunta davanti all’auto si è resa conto che in ospedale non ci sarebbe mai arrivata. Lei, già mamma di una bimba, ha capito immediatamente: il piccolo Matteo stava per nascere proprio lì e proprio in quel momento. Il marito, in preda al panico, ha chiamato il 118 e nel frattempo ha gestito in costante comunicazione col medico dell’ospedale le prime fasi del parto. Un parto tra l’altro per nulla semplice e non solo per le condizioni ambientali, dato che il bimbo era podalico.

E’ proprio il padre “eroe” a raccontare a Fanpage quanto accaduto in quei concitati momenti: “Le prime contrazioni sono iniziate nella notte ma la situazione è peggiorata intorno alle 6   Ho convinto mia moglie ad andare in ospedale, ma quando siamo arrivati in fondo alle scale lei non riusciva più a muoversi. Io facevo avanti e indietro per indirizzare l’ambulanza e per aiutare mia moglie. Nessuno sapeva che il bambino fosse podalico”.

Il piccolo è nato e pesa quasi due chili e quattro etti. E’ stato poi trasportato nel reparto neonatale dell’ospedale di Ivrea.

Fonte: Fanpage

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]