Home Cronaca Ivrea, donna partorisce in auto aiutata dal marito

Ivrea, donna partorisce in auto aiutata dal marito

CONDIVIDI

Parto in auto da parte di una donna aiutata dal marito. Incredibile quanto avvenuto a Lessolo, vicino ad Ivrea. Una donna stava per andare in ospedale dopo la rottura delle acque, ma giunta davanti all’auto si è resa conto che in ospedale non ci sarebbe mai arrivata. Lei, già mamma di una bimba, ha capito immediatamente: il piccolo Matteo stava per nascere proprio lì e proprio in quel momento. Il marito, in preda al panico, ha chiamato il 118 e nel frattempo ha gestito in costante comunicazione col medico dell’ospedale le prime fasi del parto. Un parto tra l’altro per nulla semplice e non solo per le condizioni ambientali, dato che il bimbo era podalico.

E’ proprio il padre “eroe” a raccontare quanto accaduto in quei concitati momenti: “Le prime contrazioni sono iniziate nella notte ma la situazione è peggiorata intorno alle 6   Ho convinto mia moglie ad andare in ospedale, ma quando siamo arrivati in fondo alle scale lei non riusciva più a muoversi. Io facevo avanti e indietro per indirizzare l’ambulanza e per aiutare mia moglie. Nessuno sapeva che il bambino fosse podalico”.

Il piccolo è nato e pesa quasi due chili e quattro etti. E’ stato poi trasportato nel reparto neonatale dell’ospedale di Ivrea.