Cioccolato e latte: merenda buonissime e facile da fare

0
11

Vediamo insieme una merenda che possiamo preparare in modo semplice che assomiglia ad una molto conosciuta e amata dai bambini.

Oggi vi vogliamo proporre una ricetta un po’ diversa dal solito perchè prende inspirazione da una nota merendina che amano i bambini e che troviamo al supermercato nel banco frigorifero.

Cioccolato e latte: merenda buonissime e facile da fare
Cioccolato e latte: merenda buonissime e facile da fare (PIXABAY)

Ma la nostra versione ovviamente è fatta in casa ed è anche molto semplice, e siamo sicuri che tutti apprezzeranno veramente molto, quindi non ci perdiamo in troppe parole superflue ed andiamo diritti a quello che ci serve, ovvero gli ingredienti.

Cioccolato e latte: merenda buonissime e facile da fare

per il Pan di Spagna:

  • farina, 100 g
  • zucchero semolato, 100 g
  • cacao amaro, 20 g
  • fecola di patate, 30 g
  • uova, 4

per la farcitura:

  • panna fresca, 250 g
  • nutella o crema di nocciole , 100 g
  • latte

per la ganache al cioccolato:

  • panna fresca, 250 g
  • cioccolato fondente, 200 g

Iniziamo quindi con la preparazione vera e propria mettendo nel nostro frigorifero la panna in un contenitore, se possibile, di metallo, mentre le nostre fruste le mettiamo direttamente nel congelatore.

In questo modo si monterà in modo velocissimo e dal risultato assolutamente assicurato, fidatevi, poi accendiamo il nostro forno a 180 gradi e lo lasciamo andare, prendiamo una teglia da 22×18 e ci mettiamo dentro la nostra carta forno che avremmo bagnato con l’acqua e poi strizzato per bene.

Altrimenti possiamo infarinare e imburrare il fondo, se non lo abbiamo rettangolare va bene anche tondo con un diametro di 22 centimetri per realizzare la nostra torta pinguino, adesso iniziamo.

Prendiamo le uova e lo zucchero e montiamole con la frusta elettrica, ci vorranno circa 20 minuti per avere un risultato chiamo e molto spumoso, in questo modo non dobbiamo mettere il lievito.

Poi setacciamo la farina, la fecola di patate ed il cacao e mettiamo un po’ per volta nel composto con le uova, mescolando in modo molto delicato per evitare che si smontino, possiamo quindi, una volta terminato, trasferire il tutto nella tortiera e mettere in forno per 20 minuti.

Ovviamente facciamo sempre la prova con lo stuzzicadenti, altrimenti lasciamo ancora qualche minuto, poi sforniamo e lasciamo raffreddare, quindi prendiamo la nostra panna e la montiamo a neve super ferma.

Adesso prendiamo la nostra crema di nocciole e la facciamo stemperare a bagnomaria, o se abbiamo il microonde in questo modo, possiamo riprendere il nostro pan di Spagna, solamente se è freddo e lo dividiamo in due rettangoli alti uguali.

Prendiamo il primo e lo bagniamo con un po’ di latte, ma senza esagerare, mi raccomando, e poi mettiamo il primo strato di panna e mettiamo in frigorifero per circa 30 minuti, passato questo tempo, mettiamo un filo di crema di nocciole e mettiamo nuovamente in frigorifero per 10 minuti.

Cioccolato e latte: merenda buonissime e facile da fare
Cioccolato e latte: merenda buonissime e facile da fare (nonsoloreciclo)

Adesso passiamo al secondo strato di panna e lasciamo nuovamente in frigorifero per altri 30 minuti ecco che possiamo finalmente coprire con il secondo rettangolo di Pan di Spagna che avremmo sempre inumidito con il latte leggermente.

Ultimo passaggio prima di mangiare questa bontà, dobbiamo realizzare la ganache, prendiamo quindi il cioccolato e tagliamo a pezzetti grossolani, poi in un pentolino mettiamo la panna e la facciamo bollire.

Ecco che possiamo inserire il cioccolato e facciamolo sciogliere ed amalgamare con una frusta, dovremmo avere una sorta di cream molto liscia e cremosa, lasciamola, quindi, raffreddare.

Una volta fatto ciò copriamo la nostra torta e mettiamola nuovamente, per l’ultima volta in frigorifero per almeno un’ora, trascorso questo tempo possiamo dividerla in 3 parti uguali per la lunghezza ed avremmo poi 6 ottime merendine che andranno a ruba!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui