Lampedusa, 95 posti posti disponibili nell’hotspot. Ma i migranti sono 954

0
1

Oltre 550 migranti sono sbarcati nelle ultime 24 ore a Lampedusa. Arrivano senza sosta piccole imbarcazioni. L’hotspot è al collasso e la paura per il rischio di contagio incalza tra gli abitanti dell’isola. Intanto, è attesa per oggi la visita di Matteo Salvini.

Contemigranti_Leggilo

All’hotspot di Lampedusa, informa Repubblica, ci sono 954 migranti. La capienza, però, è dieci volte minore di questa. L’isola è ormai terra d’approdo, con barchette che arrivano senza sosta, ogni giorno, e lasciano migranti sulla terra ferma. L’hotspot è ormai al collasso e la situazione è fuori controllo. A questo, si aggiungono le prime voci di protesta da parte degli abitanti dell’isola, preoccupati che un arrivo incontrollato sulle coste lampedusane possa comportare un aumento del rischio di propagazione del contagio da Covid-19. Secondo quanto riporta Adnkronos, avvistamenti e soccorsi si sono susseguiti durante tutta la giornata di ieri, tenendo impegnati gli uomini della Guardia di finanza e della Capitaneria di porto.

La situazione è talmente fuori controllo che è difficile stabilire il numero esatto di migranti. Gli sbarchi proseguono tutto il giorno e tutta la notte e sarebbero stati circa una trentina, con oltre 550 persone sbarcate in appena 24 ore. Nella notte, fra soccorsi realizzati nelle acque antistanti l’isola e approdi autonomi, sono giunte 15 imbarcazioni con 294 migranti. Sei gli sbarchi autonomi – con un minimo di 8 tunisini e un massimo di 20 – avvenuti a molo Favarolo e al porto commerciale. E ancora, poco prima dell’alba, la Capitaneria di porto è riuscita a rintracciare tre barchini con a bordo 103 persone provenienti dalla Libia, dalla Tunisia e dal Bangladesh. Parallelamente, per far posto ad altri, si cerca di svuotare l’hotspot: ieri 280 migranti sono stati trasferiti a Porto Empedocle. “Hanno bloccato il traghetto passeggeri che stava facendo rotta per Porto Empedocle per fare salire un gruppo di migranti tunisini e trasferirli sulla terraferma”, ha denunciato la senatrice della Lega, Angela Maraventano. E, a proposito di Lega, è attesa per oggi la visita di Matteo Salvini. Il leader della Lega farà anche un sopralluogo nella struttura di contrada Imbriacola, dove al momento ci sono 675 migranti a fronte di una capienza di circa 100 persone.

 

Fonte: Adnkronos, Repubblica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui