Ocean Viking, parlano le Sardine: “Matteo Salvini fai sciacallaggio sui migranti”

0
2

Dopo lo sbarco dei migranti della Ocean Viking a Taranto, le Sardine accusano il leader della Lega Matteo Salvini di sfruttare questa vicenda per vincere le prossime regionali in Puglia.

migranti sardine salvini sciacallaggio

Lunedì 27 gennaio, il giorno dopo la vittoria del Centrosinistra in Emilia Romagna, il Viminale ha autorizzato lo sbarco degli oltre 400 migranti della Ocean Viking a Taranto. La nave Ong aveva chiesto un porto sicuro all’Italia già da 4 giorni. Eppure, nonostante le politiche a favore delle Ong del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, l’autorizzazione ci mise ben 4 giorni prima di arrivare. Questo ha insospettito l’ex Ministro dell’Interno, il leghista Matteo Salvini. Salvini ha ipotizzato che lo sbarco sia stato autorizzato dopo le elezioni in Emilia per pura strategia, al fine di non perdere consensi in una regione dove il PD è sceso di ben 10 punti. Infatti, pur avendo vinto le elezioni, i Dem, dal 2014 al 2020, sono precipitati dal 44,5% al 34,5%. Non solo. Come ha riportato Adnkronos, il capo del Carroccio ha anche annunciato di voler denunciare il Ministro dell’Interno Lamorgese e il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per aver “sequestrato” i migranti per 4 giorni. Stessa accusa che viene mossa a lui per il caso della Gregoretti per la quale, forse, dovrà andare a processo e scontare 15 anni. La situazione, in effetti, è assai simile: nel caso della Gregoretti, l’allora Ministro dell’Interno Matteo Salvini autorizzò lo sbarco dei 131 migranti a bordo dopo 4 giorni, proprio come ora ha fatto il Ministro Lamorgese con i 407 migranti della Ocean Viking. Ma c’è chi, invece, reputa si tratti di due casi agli antipodi e accusa Salvini di fare sciacallaggio sui migranti. Come riporta Il Corriere della Sera, questo è stato il commento di alcuni esponenti delle Sardine: “Salvini è il solito sciacallo. Sfrutta la tragedia di questi 407 migranti per vincere le prossime elezioni in Puglia. Il caso della Gregoretti è diversissimo da quello della Ocean Viking”.

Le Sardine sostengono che i migranti sbarcati a Taranto non costeranno neppure 1 centesimo agli italiani e che verranno redistribuiti in tutta Italia senza creare alcun tipo di disagio ai centri della cittadina pugliese. Non si sa ancora se , in base all’Accordo di Malta, anche altri paesi UE si faranno carico di una parte di immigrati. Tra i 407 migranti sbarcati ben 132 sono minori non accompagnati che, per il momento, verranno presi in carico dalla rete  Siproimi. Questa  rete si occupa di protezione e progetti d’integrazione in tutta Italia. Tuttavia, purtroppo, è alta la probabilità, che vadano ad aggiungersi alla folta schiera dei minori che in Italia vivono in condizioni di povertà assoluta.

Fonte: Il Corriere della Sera, Adnkronos

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui