Stefano Bonaccini, nessun incontro con le famiglie di Bibbiano

0
1

Il PD emiliano ha annullato l’incontro a porte chiuse tra il candidato Stefano Bonaccini e le famiglie di Bibbiano che avevano organizzato un flashmob davanti al Comune.

bonaccini scappa da bibbiano

Giorni fa, diverse mamme e papà di Bibbiano, comune divenuto noto per l’inchiesta Angeli e Demoni, avevano organizzato un flashmob davanti al Comune per protestare contro il Pd emiliano. Stefano Bonaccini, il candidato del Centrosinistra in corsa per le presidenziali, avrebbe dovuto essere lì per un incontro “a porte chiuse” con le famiglie. Ma – riferisce Il Giornale – dopo che anche migliaia di altri genitori, provenienti da tutta Italia, avevano deciso di aderire al flash mob di Bibbiano, allora il Partito Democratico emiliano ha preferito annullare il confronto tra Bonaccini e le famiglie. Per giustificare l’assenza del candidato Dem è intervenuto l’onorevole  Andrea Rossi, coordinatore del comitato elettorale di Bonaccini:”Nessuna fuga. Semplicemente vogliamo evitare di far alzare i toni ancora una volta sul tema affidi attorno a cui c’è stata grande strumentalizzazione da parte degli avversari”. Ma la risposta non ha convinto e questo improvviso dietro front non è certamente risultato gradito a molti. Questo è stato il commento di Franco Rebecchi, rappresentante del comitato Famiglia e Vita che da mesi supporta i genitori di Bibbiano a cui sono stati tolti i figli: “Bonaccini è scappato, questa è la realtà! I politici del Pd non hanno mai incontrato le famiglie alle quali sono stati sottratti i bambini. Come fanno a dire che va tutto bene?”

E sulla vicenda è intervenuto anche il leader della Lega Matteo Salvini che sul suo profilo Twitter ha commentato: “Mentre Bonaccini fugge, noi il 23 gennaio saremo in piazza a fianco delle mamme e dei papà. Con i bambini non si scherza per fare quattrini!”.

Già mesi fa gli abitanti di Bibbiano avevano dichiarato di sentirsi amareggiati dal comportamento di diversi esponenti del PD e che, per questa ragione, non avrebbero votato per Stefano Bonaccini. Questa vicenda potrebbe ulteriormente penalizzare il candidato Dem. Secondo i più recenti sondaggi riportati da AGI, i due candidati, Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni, al momento distano di pochissimo. Si prevede il ballottaggio. E la differenza potrebbero determinarla proprio gli abitanti di Bibbiano.

Fonte: Il Giornale, AGI Matteo Salvini Twitter

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui