Home Spettacolo Al Bano: “Ho scoperto qualcosa sulla mia salute, mi devo fermare”

Al Bano: “Ho scoperto qualcosa sulla mia salute, mi devo fermare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:07
CONDIVIDI
La salute di Al Bano Carrisi vacilla e lui deve accettarlo. E’ inizaito tutto quel venerdì 9 dicembre di due anni fa, mentre sul palco ell’Auditorium, a Roma,  estava facendo le prove per il concerto di Natale. Due infarti, il primo alle 18 e dopo un altro. Ha provato a resistere, ma dopo un paio d’ore capiì  che doveva farsi portare in ospedale.
Dopo il ricovero disse: “Ora sto bene. Nella notte mi hanno operato. Tre ore di intervento, in semi sedazione. Sentivo tutto quello che dicevano e mi sono morso la lingua: mi veniva da fare battute ma poi ho pensato fosse meglio non distrarli.Ma tanto è inutile, lassù non mi vogliono. Resto quaggiù”. Qualche mese , nel marzo dello scorso alla la salute di Al Bano tornò a vacillare per un’ischemia, per fortuna in forma lieve. Fu ricoverato all’ospedale Vito Fazzi di Leccete e tnuto sotto controllo per diversi giorni. Dopo un periodo di riposo tutto sembrò tornare alla normalità.
Lui commentà con queste parole: “Il mio corpo mi ha presentato il conto, tutto insieme. Ora sto bene, in veloce recupero. Non avevo mai avuto segnali che qualcosa non andasse, quella che mi ha colpito in questi mesi è stata una tempesta perfetta, violenta e inaspettata. A dicembre, uscendo dalla sala operatoria scherzavo con tutti, perché io il dolore tendo a deriderlo, sminuirlo, per me e per sollevare gli altri. E poi il peggio che puoi fare davanti a queste cose è avere paura. Se hai paura, non coltivi il coraggio, aggiungi pena a pena
Tre mesi dopo un altro incidente: Al Bano fu costretto ad annullare un concerto previsto per la sera del 23 giugno a Nova Gorica, in Slovenia a causa di un edema alla corda vocale destra.
Qualche tempo dopo, a novembre, il cantante annunciò il proprio ritiro dalla scena musicale. Potrebbe essere una lunga pausa, o un addio definitivo. Giovedì sera a Matrix lo ha detto senza mezzi termini: “Sono cosciente del fatto che i segnali che il mio corpo mi ha mandato sono molto, molto seri. Devo riassestare la macchina e quando sarà come dico io allora tornerò, non so se tra un anno o 5 mesi. Io senza cantare sto male, ma devo fermarmi
Se il canante non indugia a parlare della sua salute Romina non si è tirata indietro, negli ultimi mesi, a parlare dell’amore che li lega da una vita: “Non smetterò mai di amarlo” ha detto lei. Una scelta, quella di parlare così apertamente del proprio provato, che Al Bano condivide poco, ma in parte lo lusinga: “Sentimenti così forti sarebbe interessante saperli tenerli chiusi dentro. Questo è il mio pensiero, che però non corrisponde al pensiero di Romina. Ma è meglio che ci siano persone che parlino d’amore, piuttosto che esibire l’odio“.“
 
 
 
 
 
La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]