Home Cronaca “Fai ancora il gradasso con professore e ti ammazziamo”

“Fai ancora il gradasso con professore e ti ammazziamo”

CONDIVIDI

professoreIl video dello studente 15enne di Lucca che aggredisce il suo professore ha fatto il giro del web. Il ragazzo, 15 anni ancora da compiere, è stato intervistato da Le Iene nel servizio che andrà in onda questa sera su Italia Uno. Ho fatto una caz…a, una caz…a grossa”, dice a la Iena l’adolescente.“Mi sento una persona un po’ di me..a perché ho fatto delle cose che se ci penso ora non le rifarei. Ho capito i miei errori. È già da un po’ anche che li ho capiti e sinceramente più che di scusarmi, sono andato a chiedere scusa alla vice preside e sono stato un’ora e mezzo a parlare. Ho provato anche a chiedere scusa al professore ma non mi ha voluto nemmeno parlare”.

“È vero ho sbagliato eh – prosegue rispondendo – sono il primo a dirlo. Però ora le gente mi riconosce come se neanche avessi ucciso una persona. Ogni due minuti avevo qualcuno che mi minacciava su Instagram”. Che tipo di minacce? Chiede la Iena. “Ti fondo la testa. Vieni a Luca ti s’ammazza. Fai il grosso a Lucca che ti si accoltella”.

Il cellulare in classe? Si, lo usiamo. Alcune volte lo usano anche i professori”. Ha risposto così uno studente dell’ultimo anno dell’Itc “Carrara” di Lucca mentre all’interno si stavano decidendo la bocciatura per gli alunni autori delle offese e delle minacce al prof 63 enne: “Prima era completamente vietato, ora gli insegnanti sono molto più morbidi su questo aspetto”, spiega il ragazzo che ammette: “Sapevamo che quella classe era un po’ agitata“. E rispetto al gesto del compagno più piccolo, che frequenta una prima dello stesso isituto, dice: “Ho provato vergogna vedendo quel ragazzo che insulta e minaccia il professore. Non mi azzarderei mai a fare una cosa del genere“.