Home Cronaca “Tuo figlio è morto”. La mamma ha un malore

“Tuo figlio è morto”. La mamma ha un malore

CONDIVIDI

 

StevanatoNon è riuscita a reggere alla notizia la mamma di Cristian Stevanato. Il ragazzo morto qualche giorno fa a soli 19 anni, lasciando amici e parenti sgomenti. Il ragazzo ha perso la vita in un incidente stradale in via Malpaga, a Borbiago di Mira, vicino Venezia mentre era alla guida della Renault Clio di suo padre. Lo schianto è stato devastante: l’abitacolo del veicolo è stato completamente deformato. I residenti hanno capito che la situazione era grave: l’urto è stato udito anche a grande distanza. Sul posto sono subito accorsi i vigili del fuoco e i sanitari del 118

Quando è stata comunicata la tragica notizia alla mamma del ragazzo Barbara Zabeo la donna non ha retto al forte dolore ed è stato necessario tenerla in osservazione presso l’Ospedale all’Angelo di Mestre lo stesso luogo dove hanno tentato di salvare suo figlioDopo l’incidente, il ragazzo era stato trasportato d’urgenza, ancora vivo ma gravemente ferito. Per il giovane la magistratura ì non ha disposto alcuna autopsia e ha subito dato il via libera al funerale. Il giovane ha donato cornee e tessuti. 

Cristian, figlio di genitori separati, aveva da poco deciso di trasferirsi con la mamma da Dolo, luogo in cui aveva vissuto fino al 2016, a Camponogara. In questi giorni decine di persone si sono recate dalla famiglia per porgere loro le condoglianze in questo momento di lutto terribile. Oltre al papà Giorgio e alla mamma Barbara, Cristian lascia anche il fratello Manuel e la sorella Linda. Il parroco del paese, don Piero, ha incontrato i genitori. «La comunità di Camponogara è vicina» dice don Piero, «alla famiglia di Cristian colpita in questo momento da un lutto così grave. Non li lasceremo soli in questo momento di sconforto». Gli amici del paese dove e nato e cresciuto lo ricordano con affetto. Era un ragazzo molto tranquillo ed educato con tutti.