Home Cronaca Fano, bomba di 250 kg della seconda guerra mondiale sta per esplodere....

Fano, bomba di 250 kg della seconda guerra mondiale sta per esplodere. Evacuate 23 mila persone

CONDIVIDI

fanoEvacuazione per oltre 23mila persone. L’ha comunicato il sindaco di Fano nelle Marche, Massimo Seri, dopo la riunione con i tecnici e le forze dell’ordine per il rinvenimento martedì di un ordigno bellico sulla spiaggia di Sassonia Sud, in viale Ruggeri, per i lavori su uno scolmatore.

Si tratta di un ordigno inglese della seconda guerra mondiale, lungo più di un metro e pesante introno ai 250 kg. che è stato innescato accidentalmente. Le misure precauzionali suggeriscono dunque l’allontanamento delle persone.  La sua pericolosità sta nell’enorme capacità distruttiva e nell’innesco chimico a tempo, che potrebbe far detonare l’ordigno in un lasso di tempo che raggiunge le 144 ore. Si è deciso di sgomberare un raggio di 1.816 dalla zona del ritrovamento: già chiusi ospedale e linea ferroviaria. Sono stati evacuati l’ospedale Santa Croce, la stazione ferroviaria e le abitazioni: circa 20mila persone saranno allontanate dall’area a rischio. Bloccati anche i treni dalle 21.30, dato che la stazione (come l’ospedale) si trova nella zona di pericolo. Lo stop non interessa invece l’autostrada A14. Nella notte si proverà a spostare l’ordigno per poi affidarlo alla Marina Militare