Home Cronaca L’ultimo sms di Jessica all’assassino: “Lasciami la stanza, voglio dormire”

L’ultimo sms di Jessica all’assassino: “Lasciami la stanza, voglio dormire”

CONDIVIDI

Emerge un nuovo dettaglio in merito all’omicidio della 19enne Jessica Valentina Faoro commesso dal 39enne Alessandro Garlaschi. L’ultima lite tra i due, quella che ha portato poi all’omicidio della giovane, è rimasta immortalata da uno scambio di messaggi su Whatsapp che di fatto smentiscono la prima versione dell’uomo che aveva parlato di una lite sulla scelta di un film da vedere e avvalorano invece la tesi del delitto a sfondo sessuale.

Entrambi, in quel momento, erano nella casa del tranviere al civico 93 di via Brioschi a Milano. Garlaschi connesso con il suo telefono corrispondente al numero che utilizzava anche per i suoi annunci di vendita online di oggetti erotici. Poco prima delle 4 di notte di mercoledì, poco prima dunque dell’ultimo accesso online dell’uomo, Garlaschi riceve un messaggio stizzito da parte di Jessica: «Basta, lasciami la stanza, voglio andare a dormire».

In quel momento infatti il 39enne stava occupando il divano letto sul quale era solita dormire Jessica. Stava guardando il dvd di un cartone animato e insisteva affinché Jessica lo raggiungesse per fare sesso con lui. Fu così che iniziò la lite tra i due, la lite che poi sfociò nel brutale omicidio della 19enne.

F.B.