Home Viral Sanremo, la trans escort Alessia: “Farò grandi affari”

Sanremo, la trans escort Alessia: “Farò grandi affari”

CONDIVIDI

Il Festival di Sanremo, come è ben noto, non è solo quel che accade sul palco di fronte alle telecamere, ma è anche tutto ciò che avviene intorno all’Ariston, dietro le quinte e in giro per la città. Tra le varie “attrazioni” diciamo così quest’anno ci sarà anche Alessia Nobile, una escort trans pugliese che conta di fare grandi affari in questa settimana nella città dei fiori.

“Sanremo? Un gran momento per il mio lavoro. Ho portato due valigie, una per me l’altra per i soldi…nel portafogli non ci starebbero” spiega a Radio 24 durante la trasmissione La Zanzara. “Io canto a un altro tipo di microfono. Permettetemi la battuta, ci sta. Qui c’è molta gente facoltosa e generosa. In una settimana c’è il mondo, ne approfitto. E il bello di Sanremo è che non devi chiedere il supplemento. Lo danno direttamente. In mezz’ora lasciano anche duecento, trecento euro. Chiedo la parcella base, cento euro. Ma danno di più. Sono arrivata ieri, e ho già fatto tre clienti. Uno preso per strada, gli altri due con un annuncio”.

“Giovedì ho un biglietto per l’Ariston, me l’ha regalato una persona con cui sono stata l’anno scorso. Qui si recluta ovunque. Sono al centro, esco e mi chiedono continuamente il numero. E’ una cosa che stanca, anche. Ma è meglio di fare, chessò, la barista”.

E sui clienti spiega: “Io ho molti schiavetti, molti vogliono essere dominati e schiavizzati. Io mi blocco, ma la gente vuole sempre di più: frusta, mollette, capezzoli, catene al collo. Poco fa mi è arrivata una telefonata di uno che vuole essere preso travestito da donna. Sono una missionaria, faccio del bene”.

F.B.