Home Politica Di Battista: “Gli italiani sono molto rincoglioniti”

Di Battista: “Gli italiani sono molto rincoglioniti”

CONDIVIDI

“Gli italiani? Li vedo molto, molto rincoglioniti”. Si è espresso con queste parole Alessandro Di Battista in un video apparso sulla sua pagina Facebook girato durante un incontro con gli operai della Embraco di Chieri:”Qui ci sono 500 persone che stanno per perdere il posto a causa della delocalizzazione. Sono in diretta, faranno polemica, ma è la verità: gli italiani sono un popolo strano…”.

Intanto Di Maio,  candidato premier del Movimento Cinque Stelle, ha tenuto una conferenza stampa insieme  ai parlamentari uscenti Paola Taverna e Roberto Fico e ai candidati Alessia D’Alessandro e Dino Giarrusso nella quale ha annunciato che, in caso di vittoria, intende abolire il dueXmille ai partiti. Proprio l’ex iena Giarrusso è stato poi al centro di una polemica con il medico Roberto Burioni. Quest’ultimo ha scritto: “I candidati grillini amici dei “genitori informati” pensano di rifarsi una verginità cancellando i loro post del passato. Praticamente è come provare a farsi cancellare una multa ripassando piano sotto un autovelox che un’ora prima ti ha fotografato ai 180″. Giarrusso ha replicato: “Gentile @RobertoBurioni

perché parla di “cancellare”? Mai cancellato nulla. Lei prende un solo messaggio d’una lunga discussione dove racconto che amici medici dubitavano sull’obbligo dei 12 vaccini. Non sono mai stato né mai sarò un no-vax. Le va di confrontarci o fa il troll?”. La risposta di Burioni non si fa attendere: “Gentile Giarrusso, se parliamo di vaccini ci sono due possibilità: lei si prende laurea specializzazione e dottorato e ci confrontiamo. Oppure – più comodo per lei – io spiego, lei ascolta e alla fine mi ringrazia perché le ho insegnato qualcosa. Uno non vale uno”.

F.B.