Home Politica Grasso a Boldrini su alleanza con il M5S: “Non sarai tu a...

Grasso a Boldrini su alleanza con il M5S: “Non sarai tu a decidere”

CONDIVIDI

boldriniNon toccherà a Laura Boldrini stabilire se vi potrà essere, all’indomani delle elezioni, una possibile alleanza tra il Movimento a 5 Stelle e Liberi e Uguali. A dichiararlo è il leader della neoformazione politica, Pietro Grasso, durante un’intervista per SkyTg24, rilasciata a Maria Latella.
Nei giorni scorsi lo stesso Grasso aveva dichiarato la propria apertura ad una possibile alleanza con i pentastellati e vi erano già state prove di dialogo tra il Movimento 5 Stelle e la sinistra riunita attorno al presidente del Senato. “Su alcuni temi è indubbio che siamo più vicini a M5S che al Pd renziano. Penso alla tutela dei consumatori, ma anche sui diritti del lavoro alla fine i grillini sono più sensibili dei dem”, aveva fatto notare Davide Zoggia.

E a Pietro Grasso è stato chiesto di pronunciarsi sulla posizione di Laura Boldrini, che aveva scelto di candidarsi con Liberi e Uguali ma escludendo da subito un’alleanza col M5S.
“Non trovo punti di congiunzione fra noi e il M5S. Quello che hanno fatto in questi anni dimostra che non c’entrano nulla con la sinistra”, aveva dichiarato Laura Boldrini nella sua prima intervista nelle vesti di esponente di LeU. La presidente della Camera aveva anche aggiunto: “Di Maio dice che non vorrebbe mai fare un accordo con noi ed ha ragione perché anche io la penso nello stesso modo”. 
Il presidente del Senato ha affermato per questo che la decisione non spetterà alla Boldrini, bensì a lui stesso: “La comprendo, ma decide qualcun altro. Dopo il voto valuteremo la situazione”.
Sugli eventuali accordi con il Movimento, Grasso ha ribadito: “Il M5S è però così ondivago che non riusciamo a capire le sue politiche: un giorno è per l’euro, un giorno apre alle alleanze, un giorno è per l’Europa un giorno no. Quando riuscirà a dare l’esatta valutazione alle sue politiche, forse anche noi potremo fare delle valutazioni”.
BC