Home News dal mondo Mamma fa retromarcia e uccide il figlio di un anno

Mamma fa retromarcia e uccide il figlio di un anno

CONDIVIDI

Mamma fa retromarcia e uccide il figlio di un anno.

Un dramma incredibile è avvenuto mercoledì scorso a Lafourche Parish, in Louisiana. Tralyn Crosby, una donna di 35 anni, stava facendo retromarcia davanti al vialetto di casa sua. Erano le 21 circa e, forse complice anche il buio, non si era accorta che nel frattempo suo figlio Cai, appena un anno d’età, era uscito di casa per seguire la madre senza che il padre e i due fratelli se ne accorgessero.

Il piccolino si è piazzato proprio dietro l’auto della mamma che ha proseguito la sua corsa investendolo in pieno. Il bimbo è stato travolto dalle ruote dell’auto. Quando la mamma ha sentito lo strano rumore è scesa subito e ha visto suo figlio già in fin di vita. A quel punto c’è stata la disperata corsa  all’ospedale di Ochsner St. Anne dove i medici non hanno potuto fare nulla se non constatarne e dichiararne il decesso.

Lo sceriffo Craig Webre ha commentato così la notizia che ha sconvolto la piccola cittadina: “Questa è una tragedia orribile per tutta la comunità. Il mio cuore va alla famiglia e prego che possano trovare la pace in un momento così difficile”. Lo sceriffo ha anche specificato che nei confronti della mamma non è stata formulata alcuna accusa per una tragedia che si può descrivere come un’immane e tragica fatalità.