Home Cronaca Il comune si svuota, offerto bonus di 2500 euro a chi si...

Il comune si svuota, offerto bonus di 2500 euro a chi si trasferisce

CONDIVIDI

Il Comune di Lerici, piccolo borgo in provincia di La Spezia, sta vivendo un processo di lento ed inesorabile spopolamento: nel giro di 40 anni, infatti, la popolazione si è ridotta di un terzo ed il 30 % delle abitazioni presenti risulta disabitato. Si tratta di una tendenza drammatica che, se non invertita, porterà questo paese a svuotarsi del tutto. L’amministrazione comunale ha quindi deciso di porre rimedio alla situazione offrendo un bonus di 2400 euro l’anno per 5 anni a 20 famiglie che decideranno di trasferirsi nel paesino ligure a patto che non risultino già residenti nel comune.

L’occasione è stata colta già da undici famiglie che hanno presentato la domanda per accedere al bonus relativo al nuovo canone di locazione. Per presentare la propria candidatura c’è tempo fino alla fine di gennaio, al bando possono partecipare coppie giovani senza figli, coppie con figli in età scolare o coppie con figli che lavorano nel territorio. Nel primo caso, ovvero se si tratta di una coppia giovane di età inferiore ai 35 anni il bando prevede l’obbligo di costituzione di un nucleo familiare entro e non oltre i 12 mesi dalla data di presentazione della domanda.

Sul risultato del bando si è espresso il sindaco di Lerici, Leonardo Poletti: “Sono soddisfatto del numero di domande già presentate. Questa è per noi è prova che l’attuazione di politiche dirette alla residenzialità possono dare risposte concrete”. A fare eco alle parole del sindaco ci ha pensato Marco Muro,consigliere delegato alle politiche per la famiglia e residenzialità, che ai media ha dichiarato: “Un altro passo importante per affrontare la questione residenzialità: il nostro Comune ha visto nascere solo 41 bambini nel 2016. L’obiettivo è invertire il drammatico trend che rischia di spopolare il territorio”.

F.S.