Home Spettacolo e Gossip L’idea di Berlusconi: candidare Al Bano e Toto Cutugno per l’estero

L’idea di Berlusconi: candidare Al Bano e Toto Cutugno per l’estero

CONDIVIDI

al bano

Tra esattamente un anno avrà termine la carriera artistica di Al Bano, secondo un proposito dichiarato dallo stesso cantante negli ultimi mesi. E questo anche per avere modo di riposare di più, dopo i problemi di salute che lo hanno colpito nel corso del 2017 e che per fortuna il cantante salentino ha saputo lasciarsi alle spalle, grazie anche alla sua grande forza di volontà. Al Bano ha già fatto sapere che si dedicherà alla produzione dei vini, da anni l’altra sua grande passione oltre alla musica, come ribadito anche adesso a ‘Porta a Porta’ da Bruno Vespa.

Al Bano e Toto Cutugno in politica, che idea

Eppure c’è chi starebbe preparando per lui per altri piani: è Silvio Berlusconi, che secondo alcuni giornali tra i quali ‘Il Giornale’ ed ‘Il Tempo’ prima ancora, starebbe pensando sia allo stesso Al Bano che a Toto Cutugno come potenziali candidati per i seggi nei collegi esteri alle elezioni del prossimo 4 marzo. Al di fuori dell’Italia infatti dovranno essere nominati 18 parlamentari, che avranno il loro peso specifico per garantire la maggioranza. Tra i temi toccati in una intervista fatta proprio a Berlusconi da ‘Il Corriere dell’Umbria’, il leader della coalizione di centrodestra ribadisce proprio la possibilità di tramutare in realtà tale possibilità, sfruttando la popolarità di cantanti nostrani molto amati non solo qui da noi in Italia ma anche in alcuni paesi del mondo. Specialmente in Russia. E questa idea sarebbe sorta già dallo scorso mese di ottobre.

S.L.